facebook rss

Scopre che la figlia è incinta
e va a cercare con un’ascia il futuro papà:
arrestato per tentato omicidio

CORRIDONIA - Un 49enne è finito in manette ieri dopo che è stato trovato davanti all’azienda dove lavora l’uomo con cui la figlia aveva una relazione
Print Friendly, PDF & Email

 

arresto-macedone-ascia-tentato-omicidio-corriidonia

L’ascia e i coltelli sequestrati dai carabinieri

 

Scopre che la figlia di 19 anni è incinta e va all’azienda dove lavora l’uomo con cui la ragazza aveva una relazione con l’intenzione di colpirlo con una scure (trovata sulla sua auto): arrestato per tentato omicidio e atti persecutori un operaio macedone di 49 anni, da tempo residente in provincia. È successo ieri pomeriggio a Corridonia. I carabinieri della stazione sono intervenuti in via Lorenzo Lotto dopo aver ricevuto la chiamata della titolare della ditta che ha raccontato loro la situazione. I militari una volta arrivati sul posto hanno trovato l’uomo che aspettava di fronte all’azienda. All’interno dell’auto aveva un’ascia della lunghezza di 70 centimetri e peso di 1,4 chili acquistata poco prima in un negozio della zona. La scure è stata sequestrata insieme a cinque coltelli da cucina di grosse dimensioni trovati nella sua abitazione durante la perquisizione. Il 49enne è stato portato in carcere ad Ancona in attesa dell’udienza di convalida davanti al Gip del tribunale di Macerata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X