facebook rss

Cacciatore spara a un cinghiale,
il colpo centra uno scuolabus

CAMERINO - Terrore per un autista e un assistente scolastico (rimasti illesi) quando il lunotto è stato colpito da un pallettone. In quel momento non c'erano bambini a bordo. I carabinieri hanno individuato il presunto responsabile
Print Friendly, PDF & Email

 

scuolabus

Uno scuolabus

 

Spara ad un cinghiale durante una battuta di caccia, la pallottola centra la parte posteriore di uno scuolabus che, per fortuna, aveva da poco riportato i bambini a casa e al cui interno c’erano solo l’autista e l’accompagnatore, rimasti illesi e sotto choc. E’ stato prontamente individuato dai carabinieri di Camerino, il cacciatore che ieri, ha esploso il colpo di fucile finito sul vetro del lunotto posteriore, andato in frantumi. Il proiettile esploso è un pallettone, dunque molto pericoloso se avesse colpito una persona. L’episodio è avvenuto tra le 12,30 e le 13 in località Le Calvie, dove era in corso una battuta di caccia al cinghiale. A causa di un errore, un cacciatore nel cercare di colpire un cinghiale ha esploso un colpo che ha centrato uno scuolabus mandando in frantumi il lunotto posteriore dello scuolabus. A bordo del mezzo in quel momento c’erano solo l’autista e un assistente scolastico mentre i bambini erano già scesi. Le due persone a bordo non sono rimaste ferite. I carabinieri della Compagnia di Camerino hanno immediatamente dato il via alle indagini. I militari hanno individuato il cacciatore ritenuto il responsabile di aver colpito il mezzo.

(Redazione Cm)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X