facebook rss

Sputi e botte agli agenti:
«Ero ubriaco, non ricordo nulla»

JESI - Si è difeso così in tribunale uno dei due colombiani arrestati sabato dopo aver aggredito lungo il viale della Vittoria tre poliziotti. Il giudice ha disposto per entrambi l'obbligo di dimora nel comune di residenza e il divieto di uscire nelle ore serali
Print Friendly, PDF & Email

Una Volante della polizia in servizio (Archivio)

 

Arresto convalidato e misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Jesi. E’ terminata così la direttissima che ha portato in tribunale i due colombiani, uno di 23 e l’altro di 35 anni, ammanettati sabato sera dagli agenti del Commissariato di Jesi con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Per fermare i due stranieri, entrambi ubriachi, sono rimasti feriti tre agenti: sono tutti finiti al pronto soccorso con otto giorni di prognosi ciascuno. Un colombiano, inoltre, avrebbe anche tirato giù la mascherina a un uomo in divisa, sputandogli in faccia. Le divise del Commissariato erano state chiamate perchè alcuni automobilisti avevano segnalato lungo il viale della Vittoria il pericolo legato alla presenza di due uomini: tiravano i sassi contro le vetture e le colpivano a calci, quando si fermavano al semaforo. Quando sono arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato la coppia. Era ferma, non stava danneggiando le auto (il reato non è stato contestato). All’atto del controllo, però, i due colombiani avrebbero iniziato a resistere, tirando calci, pugni e indirizzando sputi ai poliziotti. E’ dovuta anche intervenire una pattuglia dell’Arma dei carabinieri. In udienza, il 23enne: «Ero ubriaco e drogato, non ricordo proprio nulla». Oltre all’obbligo di dimora, i due non potranno uscire di casa nelle ore serali. Il processo proseguirà il 13 gennaio. Due agenti si sono già costituiti parte civile, chiedendo un risarcimento di 5mila euro ciascuno.

Colpiscono le auto ferme ai semafori e aggrediscono i poliziotti: coppia di ubriachi in arresto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X