facebook rss

Armato di coltello, rapina la tabaccheria:
il malvivente scappa con mille euro

ANCONA - Coperto in volto dalla mascherina e dal cappuccio della felpa, ha fatto perdere le proprie tracce. Indaga la polizia
Print Friendly, PDF & Email

La polizia in via Cialdini

 

Con il volto coperto da una mascherina e il cappuccio della felpa calato sulla testa, è entrato nella tabaccheria di via Cialdini mettendo a segno una rapina.
E’ successo nella serata di mercoledì, intorno alle 18:45.
Una volta entrato, il malvivente ha mostrato un coltello da cucina intimando al titolare di consegnare l’incasso.
Il proprietario si è quindi trovato costretto ad aprire il cassetto del registratore di cassa e a dargli il denaro, che ammontava a circa mille euro.
Arraffati i soldi, il rapinatore si è dato alla fuga.
Finito l’incubo, durato una manciata di minuti, il tabaccaio ha subito chiamato la polizia e sul posto sono giunte le Volanti della questura. Gli agenti hanno raccolto quante più informazioni possibili mettendosi subito alla ricerca del malvivente che, stando alla descrizione, era un italiano sui 30 anni e indossava una felpa di colore rosso. L’uomo non è stato però rintracciato.
Le indagini sono tuttora in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X