facebook rss

La cena di compleanno termina all’ospedale:
accoltellato il festeggiato

NUMANA - Il giovane è stato soccorso stanotte con un ferita da taglio superficiale sulla schiena ed è stato trasportato al pronto soccorso di Torrette. Sull'episodio, scaturito da un litigio di coppia, indagano i carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

 

La serata al ristorante è terminata all’ospedale per un giovane, soccorso questa notte  con una ferita da taglio sulla schiena, in una abitazione nelle vicinanze del centro di Numana. L’ambulanza della Croce Bianca in servizio di 118 ha prestato sul posto le prime cure al  tretenne intorno alle 3 circa. Era vigile e cosciente, presentava una ferita superficiale su uin fianco, causata dal fendente di una lama, un contello da cucina, ma  le sue condizioni non sembravano preoccupanti. E’ stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette dove i medici hanno provveduto a suturare la ferita e lo hanno ritenuto guaribile in 7 giorni salvo complicazioni. Sull’episodio indagano i carabinieri. Dalle prime informazioni trapela che il giovane avrebbe festeggiato il suo compleanno  con una cena in un locale della zona e al termine della serata. tra pietanze e qualche bicchiere di troppo, mentre rientrava a casa, sarebbe scoppiato un diverbio con la sua convivente, una straniera di 35 anni da tempo residente in paese. La donna avrebbe inveito e aggredito anche i militari, arrivati  sul posto dopo la segnalazione del 118, ed è stata dichiarata in stato d’arresto per resistenza a pubblico ufficiale (senza convalida del Pm) in attesa dell’udienza davanti al giudice. Il reato di lesioni lievi è, invece, perseguibile a querela di parte che  dovrà eventualmente essere formalizzata dall’aggredito.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X