facebook rss

Torna ‘Fosforo’, la vetrina della scienza
a portata di grandi e bambini

SENIGALLIA - Parte oggi pomeriggio e si concluderà domenica con 82 eventi in 4 giorni, insieme a mostre, laboratori, spettacoli e incontri, e 67 ospiti con 15 enti nazionali presenti alla manifestazione
Print Friendly, PDF & Email

Una precedente edizione di Fosforo a Senigallia

 

 

 

Dopo esattamente 1127 giorni Fosforo torna in Piazza del Duca, sede storica della manifestazione dedicata alla scienza e amata da grandi e bambini con due palchi distinti, il Main Stage e l’University Stage. La storica festa della scienza ricomincia ad animare la città con orario estivo, dalle 18 alle 23 e nei luoghi della tradizione, Piazza del Duca su tutti, già pronta con i container azzurri e bianchi e gli stand di divulgazione scientifica. Il via ufficiale giovedì 16 e il termine domenica 19 giugno, con 82 eventi in 4 giorni, insieme a mostre, laboratori, spettacoli e incontri, e 67 ospiti con 15 enti nazionali presenti alla manifestazione. Anche la Rotonda a Mare torna a essere location di eventi di scienza con “Alla scoperta del cielo estivo – Tra mitologia e scienza”: il planetario organizzato dall’Istituto Italiano di Astrofisica (Inaf) permetterà a chiunque di sperimentare le emozioni che la volta celeste è capace di suscitare in una notte estiva tersa e buia. Un’esperienza incredibile per tutti.

Fosforo 2016. Senigallia

Giovedì 16 giugno ore 21.15, nel nuovo palco dedicato alla scienza in Piazza Roma, “Stand Up for Science”, si farà un viaggio interattivo nell’intricato mondo dei meccanismi cognitivi in cui si ride, si gioca e si impara. Grazie a una cassetta degli attrezzi si potrà riflettere sulla scienza e sull’interpretazione della realtà, guidati da Francesco Giorda (Teatro della Caduta) e Alberto Agliotti (Frame – Divagazioni scientifiche) Con la dodicesima edizione sbarca a Fosforo, sull’University Stage in Piazza Del Duca, anche Comics & Science LAB, un divertente evento dal vivo per scoprire il potenziale didattico del fumetto. Un viaggio tra curiosità, quiz, disegno dal vivo e paradossi matematici in compagnia del fumettista Gabriele Peddes e dell’autore Giovanni Eccher coordinati da Andrea Plazi e Jacopo Peretti Cucchi. L’evento sarà curato dalla redazione di Comics & Science, progetto di comunicazione scientifica a fumetti del Cnr.

Fosforo 2016. Senigallia

«Un progetto culturale e scientifico che riparte con un programma intenso e con grandi ospiti. Un’occasione – è l’apprezzamento e l’augurio del sindaco Massimo Olivetti – per avvicinare grandi e piccini al mondo della scienza divertendosi e con la possibilità di mettersi alla prova con piccoli esperimenti. Un evento che certamente saprà ritrovare il pubblico di curiosi che da sempre è stato il protagonista principale della manifestazione». A parte i due palchi principali, Fosforo spazierà dalla Biblioteca Antonelliana ai Giardini della Rocca, dalla Rotonda a Mare a Piazza Roma, da Palazzetto Baviera a Bosco Mio e a Visionaria, in via Marchetti. Torna quindi l’atmosfera che tutti ricordiamo degli anni migliori di Fosforo, che è una fiera, una festa, un incontro e uno strumento meraviglioso per apprendere e avvicinarsi alla scienza. Fosforo è ideato dall’Associazione Culturale Next e sostenuto dal Comune di Senigallia dalla Regione Marche e dal Gruppo Imprenditori Senigalliesi. (info: su www.fosforoscienza.it).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X