facebook rss

A Senigallia torna XMasters:
action sport e musica in riva al mare

L'EVENTO di caratura internazionale si svolgerà dal 16 al 24 luglio e coniugherà benessere e intrattenimento sulla spiaggia. Stamattina la presentazione del programma in Regione
Print Friendly, PDF & Email

La conferenza stampa di presentazione di XMasters stamattina a palazzo Raffaello

 

Dal 16 al 24 luglio la spiaggia di velluto di Senigallia torna a ospitare XMasters, kermesse di action sport che fonde wellness e divertimento, deejay set e momenti di riflessione su inclusività e ecosostenibilità all’interno di oltre 40 mila metri quadrati in riva al mare. Uno degli eventi di punta del calendario estivo fonderà benessere e intrattenimento, facendo assaporare anche il lato sportivo delle Marche con un respiro internazionale, grazie alla straordinaria capacità attrattiva della kermesse dedicata allo sport e non solo. Iniziative come questa, ha evidenziato il presidente della Regione Francesco Acquaroli, questa mattina durante la conferenza stampa d presentazione, «rappresentano un’opportunità per far conoscere le nostre bellezze e l’attrattività delle Marche, con un evento di caratura internazionale, ospitato da una città preparata e pronta a questi contesti ma che, a causa della pandemia, aveva dovuto sospendere tale vocazione. È anche un riconoscimento a chi ha saputo costruire una manifestazione del genere, perché non è facile ritagliarsi, in Italia, uno spazio al di fuori dei circuiti costituiti con un progetto innovativo».

Secondo il sindaco Massimo Olivetti, Xmasters «è uno degli eventi centrali della nostra stagione turistica, dal forte risvolto sociale. Soprattutto quest’anno si allarga a settori diversi che guardano ai giovani. È un avvenimento che Senigallia rafforzerà sempre più per consolidare i risultati conseguiti a livello turistico e sociale”. La Confartigianato imprese Ancona – Pesaro e Urbino, ha spiegato il segretario Marco Pierpaoli, “ha sposato questa iniziativa perché crede fortemente nella valorizzazione del territorio. È un evento ideato da un’impresa artigiana che crea un turismo accogliente. Molti dei premi assegnati sono realizzati dai nostri imprenditori dell’artigianato d’eccellenza». Per Giovanni Contenti (direttore Inail Marche), Xmasters «rappresenta una grande opportunità per l’Istituto perché il mondo dello sport è per definizione un mondo di inclusione, socializzazione, di accoglienza. Con il Cip (Comitato paralimpico) abbiamo pensato di cogliere questa opportunità e di portare il mondo sportivo della disabilità all’interno di questo evento per testimoniare il messaggio di grande inclusione tra lo sport per normo dotati e quello per disabili».

Roberto Novelli (vicepresidente Comitato italiano paralimpico Cip Marche), «con questa edizione siamo entrati finalmente nella famiglia. Lo scorso anno abbiamo collaborato portando alcune attività nell’ambito della manifestazione. Quest’anno avremo un nostro stand con Inail, dove esporremo attrezzature sportive e ausili. Quello che si crea per lo sport poi serve per la vita di tutti i giorni». Simone Conti e Michele Urbinelli dell’Agenzia di comunicazione Skilss (organizzatrice dell’evento), hanno presentato i contenuti dell’undicesima edizione della manifestazione: Xmasters che «torna con più carica che mai e punta a superare le presenze delle edizioni pre-Covid. – hanno sottolineato – C’è tanta voglia di riprendere a vivere gli eventi estivi in maniera spensierata, e noi lo faremo non solo con tanto sport, ma come sempre anche con serate di musica live e spettacoli. Crediamo fortemente che lo sport sia il veicolo migliore per divulgare l’inclusività: riteniamo infatti che gli atleti più impavidi siano quelli portatori di disabilità, coloro che proprio nello sport hanno trovato il proprio riscatto, superando tante barriere, non solo fisiche. Per noi, in questo senso, è fondamentale la compartecipazione all’edizione di quest’anno di Cip Marche e Inail Marche, che hanno realizzato un’area attrezzata in cui, per tutta la durata dell’evento, le persone con disabilità potranno praticare sport. Ogni anno cerchiamo di inserire alcune novità, trasformando XMasters in un appuntamento estivo da non perdere, garantendo al nostro pubblico nove giorni di divertimento e tanto sport da vivere tutti i giorni, dall’alba al tramonto».

 

IL PROGRAMMA – Quest’anno XMasters punta a superare le 70 mila presenze, forti delle oltre 20 le attività sportive ospitate: skate, bmx, parkour, cross training, beach rugby, triathlon, wing foil, kitesurf, vela e yoga sono solo alcune delle numerose discipline che si potranno praticare, come semplici curiosi o come veri e propri fan. L’undicesima edizione di XMasters shared by Deejay e m2o è organizzato da Skills Comunicazione e prevede il sostegno di Regione Marche, Confartigianato, FIV (Federazione Italiana Vela), CKWI, Comitato Italiano Paralimpico (CIP) Marche, INAIL Marche: in particolare la partecipazione congiunta di CIP e INAIL è mirata a promuovere, attraverso lo sport, la cultura dell’inclusione; sarà presente un’area attrezzata dedicata e sarà possibile per tutti praticare adaptive wakeboard, rugby integrato, para beach volley, paraciclismo e vela.

Di rilievo anche l’impronta green: con ‘Green Masters’ da Vivai Acciarri verrà allestita un’area verde, che ospiterà una nuova entusiasmante stagione dedicata alla salvaguardia dell’ambiente e alla sostenibilità; ci saranno infatti attività, workshop e conferenze con green influencers, atleti e documentaristi come Marco Spinelli, subacqueo impegnato con il progetto ‘Missione Euridice’ per rimuovere le reti da pesca nel fondale marino di Cefalù e il pluripremiato surfista Roberto D’Amico, che guiderà il cleanup sulle scogliere di Senigallia.

Si parte sabato 16 luglio di buon’ora, esattamente alle 5:40, con il primo evento sportivo ‘alba run’, che consiste in una passeggiata di 5 km, magari accompagnati dal proprio amico a quattro zampe, oppure in una corsa di 10 km. E sempre nel primo weekend appuntamento irrinunciabile per gli amanti del cross training: fra sabato 16 e domenica 17 sono oltre 200 i posti a disposizione per uomini e donne. C’è attesa anche per la doppia gara di Triathlon italiano che quest’anno si svilupperà in due giornate: sabato 16 luglio con il Triathlon Olimpico e domenica 17 con il Triathlon Sprint. Doppio weekend per il beach rugby, che partirà il finesettimana 16-17 luglio e replicherà sabato 23 e domenica 24 luglio; per questa disciplina sono attese le sportive Micol e Giulia Cavina, la coppia di gemelle della Nazionale della palla ovale. Fari puntati anche sul wing foil, la disciplina che mixa surf, windsurf e kitesurf e che vedrà a Senigallia disputare la seconda tappa del Campionato Italiano.

Protagonista dell’evento, da sempre, è la musica live nelle sue molteplici declinazioni: si parte sabato 17 luglio con i Trashick per inaugurare la prima serata a ingresso libero al ritmo della musica degli anni 2000. Da cerchiare in rosso sul calendario la serata di giovedì 21 luglio, con i FASK – Fast Animals and Slow Kids, band che per questa estate ha già registrato sold out per le date di Milano e Bologna. A tutto gas le serate di venerdì 22 e sabato 23, rispettivamente con Radio Deejay e m2o, le due radio partner dell’evento XMasters 2022, che faranno ballare la spiaggia di velluto con Dj Aladin e Dj Shorty; la serata successiva si alterneranno sul palco 6 deejay italiani e internazionali con un deejay set d’eccellenza per concludere al meglio l’undicesima stagione di XMasters.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X