facebook rss

Dà in escandescenze per la Maturità:
la polizia riporta la calma

ANCONA - Il giovane, che viveva l'esame con un forte stato di ansia, ha distrutto alcuni oggetti in casa. La mamma si è trovata costretta a richiedere l'intervento degli uomini della questura
Print Friendly, PDF & Email

Polizia durante alcuni controlli (Archivio)

Ha dato improvvisamente in escandescenze, rompendo alcuni oggetti in casa.
A chiedere l’intervento della polizia, in un’abitazione a Pietralacroce, è stata una mamma 55enne che ha riferito agli agenti che il figlio aveva reagito probabilmente così perché si trovava in un forte stato di ansia a causa degli esami di maturità.
Gli agenti delle Volanti, capendo la delicata situazione, si sono impegnati per riportare il ragazzo alla calma. Il giovane presentava inoltre delle lievi ferite alle mani, causate dall’aver rotto, tra le varie cose, un bicchiere di vetro.
La madre del giovane, ha specificato che si era trattato solo di un forte stato di agitazione e che non aveva subìto violenza o altro da parte del figlio.
I poliziotti dunque, sinceratisi che il giovane si fosse tranquillizzato, hanno lasciato l’appartamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X