facebook rss

Tornano le domeniche
alla Selva di Gallignano

ANCONA - Gli eventi, organizzati dalla associazione culturale “I Trucioli”, si incentrano sul tema de 'Il profumo del pane'. Primo appuntamento domenica pomeriggio con prenotazione
Print Friendly, PDF & Email

Un’immagine della Selva di Gallignano

 

Alla Selva di Gallignano, orto botanico a cielo aperto (e cancelli aperti) spazio in cui la natura la fa da padrona, tornano le domeniche estive con gli eventi organizzati dalla associazione culturale “I Trucioli”. Per l’estate 2022 il tema delle performance è “Il profumo del pane”. Gli appuntamenti sono organizzati per domenica 3 e 10 luglio, ore18.30 e domenica 4 ed 11 settembre, alle ore 17.30 al Centro Orto Botanico con ingresso a 5 euro (prenotazioni al seguente recapito telefonico: 346 89 44 850 oppure su info@teatrotrucioli.it). Tra siepi e fratte i turisti naturalisti, con gli esperti suggerimenti di una guida-guardaboschi, s’imbattono nei personaggi del Teatro Selvatico…si susseguono le apparizioni, un’idea si materializza, un albero parla, una storia si racconta, un esperto sollecita l’interessa per nuove conoscenze.

La storia si dipana, apparizione dopo apparizione, nel Racconto alla Selva 2022 “Il profumo del pane” – che si inscrive nel progetto “La Domenica alla Selva” dell’Associazione Culturale “I Trucioli”, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali dell’Università Politecnica delle Marche, al Centro Orto Botanico “Selva di Gallignano”, e con il Patrocinio del Comune di Ancona. La narrazione avviene in un contesto che non è solo quinta naturale di un palcoscenico speciale, ma protagonista della pièce teatrale: l’aria e il vento, il cielo azzurro, o quello accigliato di nuvole, il sole che corre verso l’orizzonte e il crepuscolo… per la gioia dei partecipanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X