facebook rss

L’anconetano Tommaso Marini
argento ai Mondiali di fioretto

L'AZZURRO è stato battuto all'ultima stoccata ma riporta Ancona e le Marche sul podio. Le congratulazioni del presidente della Regione Francesco Acquaroli e del sindaco dorico Valeria Mancinelli
Print Friendly, PDF & Email

Tommaso Marini (Foto Bizzi/Federscherma)

Un argento tutto anconetano quello vinto nel fioretto maschile ai Mondiali di scherma del Cairo.
Tommaso Marini, classe 2000, ha portato all’Italia la terza medaglia nella competizione iridata contro il campione Ezio Lefort (15-14).
L’azzurro ha ceduto in finale all’ultima stoccata, quella decisiva.
Marini, con il suo argento e il secondo posto, ha riportato sul podio il fioretto italiano.
I complimenti sono arrivati anche dal presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli e dal sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli.
«Festeggiamo questa mattina – scrive Acquaroli – il grandissimo risultato dell’atleta anconetano delle Fiamme Oro, Tommaso Marini, che ai mondiali assoluti di fioretto de Il Cairo ha conquistato la medaglia d’argento, ad una sola stoccata dalla vetta del mondo. Splendida impresa del giovane atleta alla sua prima partecipazione mondiale! Congratulazioni!».
Entusiasta anche il primo cittadino dorico.
«Che bravo il nostro Tommaso! Mondiali scherma, Marini è d’argento nel fioretto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X