facebook rss

«Mio genero vuole avvelenarmi»:
anziano soccorso per la seconda volta

ANCONA - L'uomo, un 75enne, a Ferragosto si era rivolto in stato confusionale alla polizia e ieri era nei pressi della Stazione carabinieri di via Piave quando è stato soccorso
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza della Croce Gialla (Archivio)

A Ferragosto, in stato confusionale, aveva fermato una Volante della questura riferendo che il genero lo stava lentamente avvelenando.
L’uomo, un anziano, si trovava lungo corso Garibaldi quando poi è stato soccorso precauzionalmente dalla Croce Gialla e trasportato a Torrette per accertare la cosa risultata poi non veritiera.
Nella serata di ieri, il 75enne questa volta è stato nuovamente soccorso in via Piave, nei pressi della caserma dei carabinieri, a seguito del fatto che continuava a riferire come il genero tentasse di avvelenarlo utilizzando del granulare lumachicida.
Anche in questo caso l’anziano è stato visitato sul posto una volta chiamato il Nue 112 e accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale regionale dove, pure in questo caso, i medici non hanno riscontrato nulla di preoccupante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X