facebook rss

Contrasto all’abusivismo commerciale:
sequestrati borse, zaini e abbigliamento

SENIGALLIA - I controlli sono stati effettuati dalla polizia locale nell'ambito del progetto 'Spiagge Sicure'
Print Friendly, PDF & Email

Controlli della Polizia Locale a Senigallia (Archivio)

Continuano i controlli sulle spiagge di Senigallia da parte del personale della polizia locale, nell’ambito del progetto ‘Spiagge Sicure’, finalizzato al contrasto del falso Made in Italy e abusivismo commerciale.
Ieri alcuni agenti hanno controllato la spiaggia di ponente, notando la presenza di alcuni venditori ambulanti abusivi. Alla vista delle pattuglie, si sono però allontanati, abbandonando la merce contraffatta.
Gli agenti della polizia locale, sotto la guida del comandante Barbara Assanti, hanno sequestrato 24 borse e zaini, riportanti noti marchi della moda del lusso come: Louis Vitton, Moschino, Liu Jo, Gucci, Chanel e Prada.
Sequestrati anche 9 capi di abbigliamento, giubbotti e felpe, riportanti il marchio Napapijri.
Nei giorni scorsi le pattuglie della polizia locale hanno rinvenuto, in una traversa del lungomare Marconi, un ciclomotore Piaggio che era stato rubato il pomeriggio prima sul lungomare Marconi e lo hanno restituito al legittimo proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X