facebook rss

Privo di sensi all’ingresso della Mole,
lo danno per morto ma era ubriaco

ANCONA - Il giovane è stato soccorso e accompagnato a Torrette per le cure del caso
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza della Croce Gialla e l’automedica del 118 (Archivio)

Privo di sensi, immobile a terra all’ingresso della Mole, si è pensato fosse morto e per questo è stato chiamato subito il Nue 112.
Dato che il giovane, un somalo di 27 anni non rispondeva, la preoccupazione era quella che gli potesse essere accaduto qualcosa di molto grave tanto che sul posto è subito intervenuta un’ambulanza della Croce Gialla con l’automedica di Ancona Soccorso.
E’ successo intorno alle 16.
Poco dopo, medici e infermieri si sono però accorti che l’uomo era incosciente non per un malore, ma a seguito di un abuso etilico.
Una volta cercato di svegliarlo, lo straniero si è però agitato al punto che è stato necessario anche l’intervento di una Volante.
Non appena è stato riportato alla calma, date le condizioni in cui versava è stato accompagnato al pronto soccorso di Torrette per essere sottoposto alle cure del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X