facebook rss

Mercato Ambulante Europeo:
ultimo giorno per mangiare vietnamita,
israeliano e irlandese (Foto)

ANCONA – Si chiude la ‘tre giorni’ del Mea, preso d’assalto da cittadini e curiosi. Ma gli eventi in città proseguiranno nelle prossime settimane con ChocoMarche che farà da antipasto all’accensione dell’albero di Natale di Piazza Roma dando il via ufficiale al BiAnconaNatale 2022. Non mancheranno iniziative benefiche
Print Friendly, PDF & Email

 

di Antonio Bomba (foto Giusy Marinelli)

Prima domenica novembrina caratterizzata dal Mercato Europeo Ambulante quella odierna ad Ancona. La manifestazione che da sette anni raccoglie e propone cibi, bevande e particolarità varie da ogni parte del mondo chiude infatti questa sera. Anche quest’anno gran successo di pubblico nelle giornate di venerdì e sabato. Ciò nonostante la pioggia caduta l’altro ieri ed i primi freddi avevano fatto temere che la gente avrebbe preferito stare al caldo. E invece tanta è la curiosità per scoprire abitudini e tradizioni di paesi a noi lontani che bancarelle e stand vari sono stati letteralmente presi d’assalto. Dalla parte bassa di piazza Cavour giù lungo tutto corso Garibaldi è stato un continuo viavai di persone attratte dalle porcellane tipiche britanniche, le tipicità genovesi, le grigliate irlandesi, il debutto della cucina vietnamita alla manifestazione e l’hamburger di platano fritto cubano. Ma non mancano stand gastronomici e non di altri paesi come Cina, India, Francia, Argentina, Ecuador, Spagna, Austria, Brasile, Germania, Israele, Stati Uniti, Polonia, Danimarca, Messico, Senegal, Belgio, Perù, Ungheria e la Russia.

Nei giorni scorsi grande è stato anche il successo dell’iniziativa “circuito di aperitivi” che ha portato ad una stretta collaborazione tra gli organizzatori del Mea e diversi locali della città. E siamo certi che anche i negozi del corso hanno beneficiato del Mercato Ambulante Europeo, come era nelle intenzioni di Massimiliano Polacco della Confcommercio Marche e del sindaco di Ancona Valeria Mancinelli. E a tal proposito come detto dal primo cittadino il Mea 2022 è il “La” alla stagione invernale degli spettacoli e delle iniziative del Comune di Ancona. Dal 18 al 20 novembre infatti è in programma un altro classico della stagione autunno-inverno della dorica. Stiamo parlando di Chocomarche che quest’anno alloggerà in Piazza Cavour.

Il piatto forte del calendario però si avrà dal 26 novembre. Accensione ufficiale dell’albero di Natale di Piazza Roma e via al BiAnconaNatale 2022. Ancora da svelare ufficialmente il cartellone degli eventi ma, come ripetuto già molte altre volte, il tutto sarà svolto in maniera più sobria onde spendere il meno possibile in energia elettrica e contenere il caro bollette. In aggiunta dal 13 dicembre e fino al 22 il pastificio Frolla in collaborazione con il Cna proporrà in via degli orefici iniziative per raccogliere fondi in favore degli alluvionati di Senigallia.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X