facebook rss

Controlli nei locali:
sanzioni per oltre 5mila euro

ANCONA - Gli agenti della questura e della polizia locale hanno sanzionato i titolari di due attività
Print Friendly, PDF & Email

La polizia durante i controlli al Piano (Archivio)

Proseguono i controlli interforze dell’operazione ‘Alto impatto’, effettuati ieri pomeriggio nella zona del centro storico e del Piano.
Coordinati dal questore di Ancona su indicazione del prefetto, in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, sono stati ispezionati 5 locali tra negozi e laboratori artigianali.
I poliziotti della Squadra Amministrativa e di Sicurezza della questura, con gli agenti dell’Ufficio Commercio della polizia locale, hanno verificato la regolarità delle attività, rilevando come 2 di queste non fossero in regola con la normativa di settore.
In particolare il titolare di un kebab nella zona di via Carducci, è stato sanzionato per la mancanza di copriabito, obbligatorio per poter lavorare al pubblico. La sanzione amministrativa prevista ammonta a 300 euro.
Successivamente è stato sanzionato il titolare di un bar, con annesso laboratorio artigianale, in via Dalmazia dove è stata riscontrata la mancanza zanzariere facendo scattare una sanzione di 3mila euro; quindi quella per occupazione abusiva di suolo pubblico da 173 euro, nonché la mancanza del modello haccp, un attestato che dimostra il possesso delle conoscenze relative alla conservazione degli alimenti ed all’igienizzazione delle strutture ed attrezzature, costata 2mila euro. Il locale è stato segnalato all’Asur per le rilevate carenze igienico-sanitarie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X