facebook rss

Provoca un tamponamento
e poi scappa:
identificata e multata

FABRIANO – L’incidente è accaduto ieri sera, nei pressi del parco comunale Regina Margherita, tra neve e ghiaccio. L’automobilista tamponata, una 30enne, ha chiesto aiuto ai carabinieri che dopo un’indagine lampo hanno rintracciato l’altra conducente, una 20enne
Print Friendly, PDF & Email

(Foto d’archivio)

 

Al volante della sua auto tampona un’altra vettura e invece di fermarsi si dilegua. I carabinieri della Compagnia di Fabriano, sono intervenuti ieri sera nei pressi del parco comunale Regina Margherita per l’incidente stradale avvenuto per colpa del manto stradale sdrucciolevole considerate le avverse condizioni meteo, tra neve e ghiaccio. Due utilitarie si erano tamponate. La conducente che aveva provocato lo scontro tra i due mezzi, però, aveva proseguito la sua corsa. L’automobilista tamponata aveva invece subito contattato i militari.

Le protagoniste della vicenda sono due giovani conducenti residenti a Fabriano. Quella alla guida dell’auto che ha tanponato è una ventenne, quella che ha subito il tamponamento è una trentenne. Una volta accertato che l’automobilista che aveva subito l’urto del tamponamento non avesse riportato traumi fisici, i militari hanno effettuato tutti i rilievi del caso.

A seguito di indagini-lampo, anche perché erano poche le auto in circolazione in quel momento, l’autrice è stata subito identificata dalla pattuglia. Per lei è scattata una multa per fuga dopo incidente con solo danni alle cose da 302 euro e la decurtazione di 4 punti dalla patente. Sono in corso in queste ore controlli mirati, da parte dei carabinieri della Compagnia di Fabriano, al corretto utilizzo delle dotazioni invernali alle macchine con pneumatici idonei o catene a bordo.

 

Fabriano, neve e disagi: mezzi intraversati e alberi sulle strade

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X