facebook rss

Serve alcolici a una 15enne,
denunciato il titolare
di un locale del lungomare

SENIGALLIA - Il controllo a seguito di numerose segnalazioni fatte non solo da genitori, ma anche dai giovani che frequentano la zona

I controlli sono stati eseguiti dalla polizia locale (Archivio)

Il titolare di un noto locale sul lungomare di Senigallia, molto frequentato dai giovani e situato al centro della movida estiva, è stato controllato e denunciato dagli agenti della polizia locale durante i servizi di pattugliamento della notte tra sabato e oggi.
Gli agenti hanno verificato che l’esercente aveva somministrato un cocktail alcolico senza accertarsi del fatto che la cliente che lo aveva chiesto, aveva appena 15 anni.
La minorenne è stata fermata e identificata dalla pattuglia, la bevanda alcolica è stata sequestrata e il titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria.
La somministrazione di alcol ai minori di 16 anni è punita, infatti, dall’art.689 del Codice penale. Se il minore ha tra 16 e 18 anni scatta una sanzione amministrativa ai sensi dell’art.14 ter della Legge 125/2001 che prevede, in caso di recidiva, anche la sospensione dell’attività per un massimo di tre mesi.
La polizia locale ha anche proceduto ad avvisare i genitori della minorenne, che sono subito intervenuti.
L’attività è partita a seguito di diverse segnalazioni arrivate nei giorni scorsi da parte non solo di genitori, ma anche di giovani che frequentano la zona.
I controlli proseguiranno per tutta la stagione estiva al fine di sensibilizzare i gestori dei pubblici esercizi al rispetto delle regole per una “movida” più sicura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X