facebook rss

“Addio Dino,
eri la Lega del Filo d’Oro“

OSIMO - Cattedrale gremita per i funerali di Dino Marabini, celebrati in forma solenne da monsignor Capitani. Tanti i volontari e le famiglie che sono accorsi per ricordare il fondatore della onlus, impegnata da oltre 50 anni ad aiutare i sordociechi
mercoledì 1 febbraio 2017 - Ore 14:51
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Dino Marabini

Cattedrale di San Leopardo gremita per l’ultimo saluto a Dino Marabini, il fondatore della Lega del Filo D’Oro, scomparso lunedì a 86 anni. Funerali celebrati in forma solenne, con organo e cantante lirica, concluso con il canto del de profundis, come si usa per i sacerdoti. Marabini infatti era entrato in seminario nel ’55 e aveva completato gli studi teologici, lasciando i voti dopo 21 anni di sacerdozio per sposarsi.

I funerali sono stati celebrati dal vicario del vescovo, don Roberto Peccetti, da monsignor Quirino Capitani e da don Bruno Pierini, presenti tanti sacerdoti della diocesi che negli anni hanno conosciuto Marabini. Cattedralle affollata soprattutto di volontari e familiari coinvolti nell’attività della Lega del Filo d’Oro, che Marabini ha avuto l’inutizione di avviare 53 anni fa insieme con Sabina Santilli. “Ciao Dino, parlare con te era un salvezza. Non ti dimenticheremo mai, tu  sei la Lega del Filo d’Oro e la Lega del Filo d’Oro per noi è tanto” ha ricordato uno degli ospiti della onlus intervenendo durante la cerimonia. “Dino ha dato occhi e orecchie al sogno di sabina Santilli” ha aggiunto un rappresentante del comitato delle famiglie. “Seguiremo il tuo esempio” è stata la promessa e l’ultimo saluto a Marabini.

La grande avventura della onlus era partita nel 1964, che in seguito ha arricchito le sue attività con una Scuola Speciale per pluriminorati psicosensoriali, aprendo diverse nuovi sedi in Italia, l’ultima, quella nazionale, è in costruzione a Osimo e sarà operativa entro il 2018. In occasione del trentennale di fondazione dell’associazione il presidente Scalfaro aveva conferito a Marabini l’alta onorificenza di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Marabini era stato ricoverato in ospedale nel week end in seguito ad una caduta in casa, ma lunedì lo storico fondatore della onlus si è spento in seguito a complicanze mediche.

Addio a Dino Marabini, fondatore della Lega del Filo d’Oro

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X