facebook rss

Graziano Sabbatini è il nuovo
presidente Confartigianato

ANCONA - Si è chiuso il XV congresso dell’associazione di categoria. Eletto il titolare dell’azienda Point Tricot di Osimo. Raccoglie il testimone da Valdimiro Belvederesi
lunedì 13 marzo 2017 - Ore 16:03
Print Friendly, PDF & Email

Graziano Sabbatini

 

La Confartigianato Imprese di Ancona – Pesaro e Urbino ha eletto il suo nuovo Presidente: è l’imprenditore Graziano Sabbatini, titolare dell’azienda di maglieria Point Tricot di Osimo. Grande partecipazione ai lavori del XV Congresso della Confartigianato che si sono tenuti ad Ancona presso il centro direzionale dell’Associazione in via Fioretti alla presenza del segretario Giorgio Cataldi.
A Valdimiro Belvederesi per tanti anni alla guida dell’associazione sono andati i ringraziamenti e un lungo applauso da parte di tutti i presenti per il prezioso lavoro svolto.
“Persone, Imprese, Territorio – Valori per la crescita” è stato il tema del congresso, una riflessione sull’artigianato e la piccola impresa, tra luci e ombre, tra punti di forza e ostacoli, per ribadire la centralità delle MPI, che sono e sempre saranno – questo il messaggio emerso dalle relazioni – un patrimonio per il territorio, per la loro capacità di fare, la loro scintilla innovativa, l’adesione a valori importanti. Simbolo di questo congresso è stato il bonsai, una pianta che è piccola nelle dimensioni, ma ha salde radici, è robusta, resistente e molto longeva a patto che sia ben curata.

Il presidente nazionale Giorgio Merletti

Così le imprese che la Confartigianato rappresenta, piccole solo per definizione, in realtà grandi per i valori che esprimono: dalla qualità delle produzioni alla passione per il lavoro, all’impegno nel sociale.
Una realtà che è stata espressa ed esposta in cifre nel corso dei lavori congressuali dalle relazioni del dott. Enrico Quintavalle, Responsabile Ufficio Studi della Confartigianato, e del pro Rettore dell’Università Politecnica delle Marche prof. Gian Luca Gregori, i quali, oltre a proporre un quadro dettagliato dello scenario economico attuale, in particolare del territorio, e strategie mirate per lo sviluppo e la crescita delle medio piccole imprese, hanno presentato il libro “Artigianato e piccole imprese, patrimonio per i territori” realizzato da una collaborazione tra il Dipartimento di Management dell’Università Politecnica delle Marche e la Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino con il contributo dell’Ufficio Studi Confartigianato, che testimonia con dati il valore delle MPI e la loro centralità per lo sviluppo. Le conclusioni del XV Congresso sono state affidate al Presidente nazionale della Confartigianato Giorgio Merletti che nel suo intervento ha ribadito il valore fondante dell’artigianato per i territori e ha indicato nella qualità del lavoro e nel saper fare delle Mpi il tratto su cui puntare per mantenere alta la competitività del settore nel futuro.

La platea del congresso Cgia nella sede di via Fioretti ad Ancona

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X