facebook rss

Mutui casa,
Ancona guida la “ripresina”

ANALISI – Nel 2016, finanziamenti in aumento nelle Marche del 17,3%. Ancona al top con 357 milioni di prestiti per l’acquisto di immobili
giovedì 20 Aprile 2017 - Ore 17:06
Print Friendly, PDF & Email

Vista di Ancona, foto Giusy Marinelli

 

 

Nel 2016 nelle Marche sono stati erogati finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per oltre un miliardo di euro (1.007 milioni di euro). Un incremento rispetto al 2015 del 17,3% pari a 148,2 milioni di euro in più. È quanto emerge dal Bollettino statistico 2017 pubblicato da Banca d’Italia ad aprile ed elaborato dall’ufficio studi di Tecnocasa. I volumi di finanziamenti erogati nelle Marche rappresentano il 2,03% del totale nazionale. La provincia che traina la ‘ripresina’ del mercato immobiliare e’ Ancona: 356,8 milioni di euro (+22,4% rispetto al 2015). Seguono poi Pesaro Urbino con 273,5 milioni di euro di mutuiper comprare la casa (+11%), Macerata con 155,3 (+ 17,1%), Ascoli Piceno con 134,3 (+14,5%) e Fermo con 87,1 (+22,8%). Preoccupa pero’ il fatto che nell’ultimo trimestre del 2016 gli incrementi si siano attenutati ed addirittura a Macerata e Ancona si sia registrata nell’erogazione di mutui una decrescita rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente: 92,3 milioni di euro nel quarto trimestre 2016 ad Ancona (-2%) e 42,2 milioni a Macerata (-3,2%). “La domanda di mutui e’ ancora in crescita- spiegano dall’ufficio studi Tecnocasa-, sebbene non piu’ come in passato. Questo anche grazie alla Bce che sta continuando le manovre per supportare l’erogazione del credito”.

(Fonte: Agenzia Dire)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X