facebook rss

L’ultimo saluto a Caterina
“Otto giovani
vivono grazie a te”

CASTELFIDARDO – Una folla commossa ha partecipato al funerale della 21enne deceduta nello schianto a Fontenoce di Recanati. La donazione dei suoi organi permetterà ad altri ragazzi di avere una vita migliore
giovedì 11 Maggio 2017 - Ore 20:02
Print Friendly, PDF & Email

Il funerale di Caterina Governatori

 

Caterina Governatori

 

 

Caterina porterà la vita ad altre persone. Un gesto di “immensa generosità”, come lo ha definito il sacerdote che ha celebrato oggi i funerali della ragazza, ringraziando la famiglia Governatori per aver “acconsentito alla donazione degli organi, che consentiranno a 8 giovani di continuare a vivere”. Una chiesa della collegiata di Santo Stefano gremita all’inverosimile ha reso l’ultimo saluto a Caterina Governatori, la ragazza fidardense strappata alla vita a soli 21 anni in seguito all’incidente del 4 maggio scorso lungo la strada provinciale 77 a Fontenoce di Recanati (leggi l’articolo). L’intera comunità scossa dalla perdita e i colleghi di lavoro dell’IGuzzini hanno voluto dire addio a Caterina. Il parroco nella sua omelia ha voluto ricordare la grande generosità della ragazza, riconosciuta e testimoniata anche dai suoi amici e compagni di classe dell’Itis Meucci, dove si era diplomata, descrivendola come una ragazza discreta e riservata. Il sacerdote ha poi rivolto un ringraziamento alla famiglia Governatori per “l’immensa generosità di aver acconsentito alla donazione degli organi, che consentiranno a 8 giovani di continuare a vivere”. Un ringraziamento ai genitori Maria Luisa e Giordano e al fratello Alessandro è arrivato anche, durante la preghiera dei fedeli, da una ragazza a nome della sezione comunale di Castelfidardo dell’Associazione italiana donatori di organi. Il feretro dopo le esequie è stato trasportato al cimitero di Castelfidardo, dove Caterina riposerà.

(Foto Giusy Marinelli)

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X