facebook rss

Sopralluoghi al ponte crollato
Traffico in tilt in A14

ANCONA - In mattinata l'ultimo rilievo dei periti incaricati dalla procura per l'indagine che vede 41 indagati per disastro colposo. Rimosse le ultime parti pericolanti del cavalcavia 166 crollato lo scorso 9 marzo causando la morte dei coniugi Diomede
mercoledì 14 Giugno 2017 - Ore 11:49
Print Friendly, PDF & Email

I rallentamenti sulla statale 16

 

Aggiornamento delle 17:

Riaperto il casello di Porto Recanati/Loreto, la circolazione in A14 nel tratto del cavalcavia crollato lo scorso marzo continua ad una sola corsia per senso di marcia, come è stato finora in questi ultimi mesi, causando rallentamenti al traffico e lungo la viaiblità alternativa nella statale 16 e nella frazione di Osimo Stazione. Durante il sopralluogo, sono stati sollevati i monconi del cavalcavia 166, ripulito il campo dalle macerie e refertato tutto quello che ha una valenza probatoria.

***

Nuovi sopralluoghi sul ponte crollato in autostrada. Chiuso il casello Porto Recanati/Loreto in direzione sud per consentire la rimozione dei detriti del cavalcavia 166 crollato lo scorso 9 marzo e per svolgere l’ultimo rilievo dei periti incaricati dalla pm Irene Bilotta nell’indagine che vede indagati 41, di cui 37 persone e 4 società, per disastro e omicidio colposo. Traffico in tilt in A14, direzione sud, e forti rallentamenti alla circolazione ordinaria sulla statale 16. Caos circolazione stradale anche nella frazione di Osimo Stazione.

 

L’imbocco del sacello Ancona Sud dell’A14

Il traffico caotico a Osimo Stazione

I lavori svolti per sollevare i monconi del cavalcavia

Print Friendly, PDF & Email


Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X