facebook rss

Il corso pensato da Uckmar al via:
a lezione con i maggiori tributaristi

SEMINARIO - Si aprirà venerdì all'Istao di Ancona. Obiettivo un’alta specializzazione in materia fiscale per l’esercizio della funzione di giudice tributario e per le professioni di avvocato tributarista, dottore commercialista, consulente fiscale. Per l'apertura relazione di Cesare Glendi
martedì 20 giugno 2017 - Ore 16:25
Print Friendly, PDF & Email

Victor Uckmar

 

Al via il corso di Diritto tributario pensato da Victor Uckmar, tra i più noti fiscalisti italiani (scomparso il 5 dicembre del 2016): si terrà all’Istato di Ancona e vedrà come docenti i maggiori tributaristi italiani, i giudici della suprema corte e delle commissioni tributarie provinciali e regionali. Venerdì alle 14,30 al via il seminario d’inaugurazione del corso di specializzazione “Diritto tributario fra procedimento e processo. Il futuro della giurisdizione tributaria”, all’Istao, Villa Favorita, ad Ancona. Il corso, che ha il patrocinio del Consiglio di presidenza della giustizia tributaria e della Fondazione Antonio e Victor Uckmar, è nato, su invito del presidente dell’Istao, Pietro Marcolini e del presidente del Consiglio di presidenza della giustizia tributaria, Mario Cavallaro, grazie al grande impegno ed interesse del professor Uckmar il quale, prima della sua morte, aveva dato la sua piena adesione all’iniziativa contribuendo alla stesura dei contenuti e coinvolgendo numerosi suoi colleghi accademici come il presidente emerito della Corte costituzionale, Franco Gallo e Francesco Tesauro. Coordinatore del corso sarà l’avvocato Paolo Stizza, allievo di Uckmar. Tra i docenti del corso ci saranno i maggiori tributaristi italiani di estrazione sia accademica che professionale come pure i giudici della Suprema corte oltre che delle commissioni tributarie provinciali e regionali, grazie ai quali sarà assicurata la qualità del percorso formativo. Il corso fornisce un’alta specializzazione in materia fiscale per l’esercizio della funzione di giudice tributario e per le professioni di avvocato tributarista, dottore commercialista, consulente fiscale e l’assunzione di funzioni direttive nei tax department di società di dimensioni medio-grandi e nell’amministrazione pubblica. Il corso vuole fornire ai partecipanti le competenze e gli strumenti per un’efficace tutela e difesa del contribuente sia nella fase del procedimento tributario che nella fase processuale. Il corso di specializzazione in Diritto tributario fra procedimento e processo è strutturato in tre moduli e fa parte di un corso di specializzazione in Diritto tributario, composto complessivamente da 6 moduli. Per tutte le informazioni: http://istao.it/diritto-tributario-fra-procedimento-e-processo/.

Venerdì il seminario si aprirà con i saluti del presidente dell’Istao, Pietro Marcolini, dell’avvocato Stizza del direttore regionale dell’Agenzia delle entrate delle Marche, Carmelo Rau, del vicepresidente Commissione tributaria regionale delle Marche, Luigi Di Murro. Poi Cesare Glendi, professore emerito di Diritto processuale civile, dell’ università di Parma e  presidente della Fondazione Antonio e Victor Uckmar terrà la propria relazione. A seguire la tavola rotonda con Giuseppe Corasaniti, professore Diritto tributario dell’università di Brescia, Lorenzo Del Federico, professore Diritto tributario università di Chieti e Pescara, Alessandro Giovannini, professore Diritto tributario università di Siena, Maurizio Messina, professore di Diritto tributario dell’università di Verona.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X