facebook rss

Cerimonia civiche benemerenze:
ecco chi sono i premiati

OSIMO - Quest'anno l'evento torna al teatro La Nuova Fenice, viene anticipato al 15 settembre e saranno 5 le personalità insignite della medaglia d'oro. Cittadinanza onoraria a Pierluigi Ferramondo
giovedì 7 Settembre 2017 - Ore 20:48
Print Friendly, PDF & Email

Il teatro La Nuova Fenice di Osimo

Anticipata a venerdì 15 settembre, quest’anno, la cerimonia di conferimento delle civiche benemerenze che torna ad essere organizzata al teatro La Nuova Fenice. La serata, inserita nel cartellone degli eventi patronali, partirà alle 21, vedrà protagonisti personalità  storiche di Osimo e sarà animata dall’intrattenimento musicale della banda Città di Osimo. Salgono a 5 in questa edizione i cittadini meritevoli che ritireranno la medaglia d’oro. Sono Padre Venanzio Sorbini, tra i fondatori dell’Accademia Lirica di Osimo, gli ex sindaci Alberto Niccoli e Raimondo Orsetti, Valter Matassoli icona della pallavolo osimana e un tempo stella del volley nazionale e l’imprenditore Nazzareno Mengoni. Sarà invece insignito della cittadinanza onoraria Pierluigi Ferramondo (leggi l’articolo). A questi riconoscimenti si aggiungeranno i premi alla memoria, al lavoro ed altri encomi civici. I

LUNAPARK E FIERA – E’ in fase di allestimento anche il lunapark con la giostrina per i bambini in piazza Boccolino, con le altre attrazioni in piazzale Europa, alla Sacra Famiglia, e in piazza Gramsci (i gonfiabili). E’ pertanto vietata la sosta negli stalli a strisce blu di queste aree fino al prossimo 20 settembre. Dal 16 al 18 settembre saranno off limits anche i parcheggi a strisce blu di diverse piazze centrali. La mappa della fiera del patrono anche quest’anno prevede la disposizione di 4 bancarelle in via Antica Rocca, 6 in via Lionetta, 5 in piazza del Comune (lato chiesa del Sacramento) e 2 sul lato di palazzo comunale. Altri 6 banchi saranno sistemati in piazza Boccolino, 2 in piazza del teatro, 4 in piazza leopardi e 11 in piazza Dante per un totale di 40 bancarelle accreditate. Farà da contorno anche la Fiera dei Sapori (leggi l’articolo).

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X