facebook rss

Internazionale e contemporaneo,
alle Muse tornano le stagioni
di danza e Marche Teatro

TEATRO – Presentato il cartellone di danza e teatro prodotto dall'ente di prosa. Otto spettacoli di compagnie e coreografi internazionali per il balletto, quattro titoli per il cartellone Scena Contemporanea, tra grandi debutti e conferme
venerdì 22 Settembre 2017 - Ore 18:55
Print Friendly, PDF & Email

Un momento dello spettacolo Coppelia

La Bella Addormentata del Balletto Toscana Junior

 

di Adriana Malandrino

Attenzione al contemporaneo per le scelte artistiche della direttrice di Marche Teatro, Velia Papa, che mantiene la produzione tra le priorità del teatro. Presentata, questa mattina, la stagione di danza e di teatro contemporaneo. Presenti, oltre alla Papa, l’assessore alla cultura del Comune, Paolo Marasca, e Laura Capozucca del settore cultura della Regione. In cartellone sei serate di danza per otto appuntamenti, tra coreografi internazionali e le migliori compagnie italiane, tra danza contemporanea, performance e balletto. L’apertura sarà il 29 ottobre, con una giornata speciale tra cinema e danza. Per il teatro contemporaneo invece sono previsti quattro spettacoli di produzione, tra nuove creazioni e riprese. Tutto a prezzi popolari, sia per i biglietti sia per gli abbonamenti. Serata inaugurale davvero imperdibile: il 29 ottobre le Muse in collaborazione con il festival Cinematica ospiteranno Celebrating Kylìan!, format già ospitato da altre città nel mondo, per celebrare il 70° compleanno del grande coreografo-artista Jiří Kylián, fondatore del prestigioso Nederlands Dans Theater. Saranno proiettati al Ridotto del Teatro: Scalamare, in prima nazionale, l’ultimo corto di Kylián, girato sulla scalinata del Passetto ad Ancona nel settembre 2016, e il lungometraggio Jirí Kylián, Forgotten Memories, opera biografica su Kylián, diretta da Don Kent e Christian Dumais-Lvowski. Il coreografo sarà presente e incontrerà il pubblico. La serata proseguirà con una maratona di danza: il lavoro di Kylián, 14’20”, insieme a Wolf di Hofesh Shechter e Rain Dogs di Johan Inger, in uno speciale appuntamento curato da Aterballetto, la più importante e la più qualificata compagnia italiana di balletto contemporaneo, diretto da Gigi Cristoforetti.

L’Amleto del Collettivo Cinetico

Il 24 novembre l’appuntamento è al Teatro delle Muse con Border Tales, di Luca Silvestrini e la compagnia Protein, creazione che guarda alla realtà britannica post-Brexit attraverso gli occhi di un cast internazionale e multiculturale. Lo spettacolo è in prima ed esclusiva regionale. Il 7 dicembre il cartellone prosegue al Teatro Sperimentale con Cristina Kristal Rizzo e il suo Prélude, co-prodotto da Marche Teatro. Con Prélude, la Rizzo- che tra i coreografi contemporanei è una delle più programmate- si riappropria “del tempo dell’inizio amplificando la possibilità e le potenzialità di un’azione emancipata dal proprio svolgersi”. Dopo lo Schiaccianoci dello scorso anno, Marche Teatro ospita anche quest’anno una creazione di Amedeo Amodio, Coppélia, il 28 dicembre alle Muse. Daniele Cipriani Entertainment, nell’ambito del suo progetto pluriennale di ricostruzione e restauro dei grandi balletti del repertorio italiano, propone questa Coppélia con le scene di Luzzati e Antonucci. Lo spettacolo è fuori abbonamento, in prima regionale. Un mese dopo, il 28 gennaio, spazio alla Bella Addormentata del Balletto di Toscana Junior, diretto da Cristina Bozzolini. La drammaturgia e la coreografia sono di Diego Tortelli e le belle luci di Carlo Cerri. Chiusura il 17 marzo al Teatro Sperimentale con Amleto di CollettivO CineticO, concept, regia e voce di Francesca Pennini. Un cartellone tutto dedicato a spettacoli prodotti da Marche Teatro, è invece quello proposto per Scena Contemporanea 2017-18. Apertura il 15 novembre (con più di un mese di repliche) con il nuovo spettacolo di Pete Brooks, Storm from Paradise. La formazione artistica inglese imitating the dog torna ad Ancona dopo i successi di A farewell to arms e The train, per provare, debuttare e proporre uno spettacolo immersivo, al salone delle Feste delle Muse, per 20 spettatori alla volta. Lo spettacolo sarà in scena dal 15 novembre al 21 dicembre. Il 9 e 10 febbraio torna nelle Marche (sarà costruita una platea da 100 posti sul palcoscenico delle Muse), Alessandro Sciarroni, da sempre sostenuto da Marche Teatro. L’artista propone la sua ultima creazione Chroma don’t be frightened of turning the page. Da segnarsi la data del 13 aprile al Teatro Sperimentale: arriva un cavallo di battaglia dello straordinario duo Musella-Mazzarelli (vincitori del Premio Enriquez 2017 con Orphans e candidati al premio Rete Critica 2017 per Strategie Fatali), Figlidiunbruttodio, secondo lavoro della Compagnia, sostenuta da Marche Teatro dal 2010.

Figlidiunbruttodio

Il cartellone si chiude il 22 aprile con uno spettacolo di culto, da segnare in agenda: in tounée da diverse stagioni in tutta Italia, 456, scritto e diretto da Mattia Torre, tra gli interpreti: Massimo De Lorenzo e Carlo De Ruggieri. “456 è la storia comica e violenta di una famiglia che, isolata e chiusa, vive in mezzo a una valle oltre la quale sente l’ignoto. Padre, madre e figlio sono ignoranti, diffidenti, nervosi, si accusano a vicenda, litigano, pregano e si odiano. E tuttavia occorre una tregua, perché sta arrivando un ospite atteso da tempo, che può e deve cambiare il loro futuro. Tutto è pronto, tutto è perfetto. Ma la tregua non durerà” così recitano le note allo spettacolo. Già proposto ad Ancona nel 2012, lo spettacolo torna in città per un unico appuntamento. Per la stagione di danza 5 spettacoli in abbonamento a €40, con la possibilità di sconto sul biglietto del balletto Coppélia e per Scena Contemporanea 4 spettacoli in abbonamento a €40, con la possibilità di sconto sul biglietto dello spettacolo di Carrozzeria Orfeo, Cous Cous Klan (nella sola data del 14 febbraio). Info e biglietteria Teatro delle Muse 071 52525 biglietteria@teatrodellemuse.org – biglietti on line www.geticket.it

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X