facebook rss

Ha l’obbligo di restare a casa
nelle ore notturne,
va a dormire in hotel: arrestato

OSIMO - Il 39enne non avrebbe dovuto assentarsi dalla sua abitazione di Osimo dalle 21 di sera alle 7 di mattina. Dopo un controllo i carabinieri hanno scoperto che aveva pernottato in un albergo di Castelfidardo. Aggravate la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S
lunedì 2 ottobre 2017 - Ore 15:47
Print Friendly, PDF & Email
carabinieri castelidardo

foto d’archivio)

I carabinieri di Osimo, hanno nuovamente arrestato per violazione degli obblighi della Misura di Prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza per anni tre, Marco Piergiacomi, 39 anni, già noto alle forze dell’ordine, già finito in manette, per lo stesso reato, nei primi giorni di settembre. Il provvedimento è arrivato dopo ripetuti controlli serali, effettuati dalle pattuglie in turno, nella abitazione dell’uomo, dalla quale  risultava assente nelle ore serali e notturne. L’uomo non avrebbe dovuto assentarsi da casa dalle 21 di sera alle 7 di mattina, come stabilito dal Tribunale di Ancona -Ufficio Misure di Prevenzione, con ordinanza emessa il 18 gennaio 2017. Ulteriori accertamenti e le immediate ricerche, hanno permesso di accertare che il 39enne aveva pernottato in un albergo di Castelfidardo, violando l’obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Il Pm Marco Pucilli, nel concordare l’arresto, ha disposto l’accompagnamento dell’arrestato presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Ancona. Stamattina, dopo l’udienza in Tribunale ad Ancona, è stata valutata la recidività dell’arrestato e disposto l’aggravamento della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S.: l’osimano avrà l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e di soggiorno nel Comune di Osimo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X