facebook rss

Parco urbano di Osimo Stazione:
entro fine anno la piantumazione

LOTTA ALLO SMOG - Il 6 novembre si conoscerà il nome della dittà che lo ralizzerà ed entro un mese cverranno avviati i lavori. A breve la gara per a rotatoria e per altri 2 mesi resterà nella frazione la centralina Arpam per monitorare le polveri sottili. Domani intanto la manifestazione di protesta del M5S
venerdì 6 Ottobre 2017 - Ore 14:48
Print Friendly, PDF & Email

Volumi di traffico maggiorati a Osimo Stazione dopo il crollo del ponte in A 14 (foto Giusy Marinelli)

La centralina Arpam a Osimo Stazione

E’ stato pubblicato il bando per i lavori di riforestazione per assorbimento carbonio per riduzione gas serra. Si avvicina pertanto la data per la piantumazione del parco urbano di Osimo Stazione. La notizia arriva alla vigilia della manifestazione di protesta organizzata del M5S per domani nella frazione osimana più popolata, stretta nella morsa dello smog dopo il crollo del ponte sull’A14 (leggi l’articolo). “Il 6 novembre sapremo chi realizzerà il parco urbano ed entro un mese ci sarà l’avvio lavori. – annuncia il sindaco Simone Pugnaloni – Per la rotatoria si procede come da crono programma, avvio gara entro l’anno 2017 (leggi l’articolo). Statale 16, continua il monitoraggio emissioni in atmosfera. Appena concluso il primo step lungo la strada principale, come da accordi con Arpam, la centralina verrà spostata per altri due mesi all’interno della frazione nei pressi dei plessi scolastici (leggi l’articolo). Per il ponte, dobbiamo essere sinceri, ad oggi nessuna novità importante sia in risposta alla possibile deviazione gratuita traffico su A14, sia sul fronte ricostruzione perché ancora ci sono indagini in corso. Noi monitorano costantemente la questione e siamo per la ricostruzione immediata del ponte, rispettosi del lavoro della magistratura che sta indagando e certi che a breve si sbloccherà la situazione e arriverà la notizia del dissequestro”.

La sede osimana di Astea in via Guazzatore

Sempre in tema di ambiente e salute pubblica della frazione, il Comune di Osimo fa inoltre sapere sul sito di Astea Spa sono correttamente inserite le analisi relative alla rete idrica e alle fontane presenti sul territorio comunale, aggiornate a settembre 2017 (leggi l’articolo). Inoltre, la prossima settimana partiranno i lavori di posizionamento di filtri speciali nella fontana di Osimo Stazione che porteranno notevoli miglioramenti alla qualità dell’acqua erogata”. Astea spa ha acquistato 10 bacheche da apporre in tutte le fontane dell’acqua (comprese le 4 di Osimo) “e quindi si presume – chiude la nota- che dal mese di novembre 2017 i dati sulla qualità dell’acqua saranno consultabili dai fruitori anche in modalità cartacea”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X