facebook rss

Grande festa
per i 120 anni della Figc

ANCONA - Domenica l’impianto sportivo di Montedago in via Romagnoli ad Ancona ospiterà 300 ragazzi della categoria Piccoli Amici e Primi Calci delle società di Ancona e comuni limitrofi. Organizzata anche una una vendita a scopi benefici di palloni
giovedì 15 Marzo 2018 - Ore 10:49
Print Friendly, PDF & Email

Tutto pronto ad Ancona per la grande festa in occasione della celebrazione dei 120 anni della Federazione Italiana Giuoco Calcio. L’appuntamento è fissato per domenica 18 marzo dalle ore 9.30 presso l’impianto sportivo di Montedago in via Romagnoli ad Ancona e vedrà la partecipazione di circa 300 ragazzi. L’evento, organizzato dal Settore Giovanile e Scolastico della Figc e patrocinato dal Comune di Ancona, si pone l’obiettivo di riproporre i valori più sani e positivi del nostro sport attraverso la semplicità del gioco più bello del mondo, praticato da 120 anni nelle strade, nelle piazze e nei campi del nostro paese.

Quella di Ancona sarà una manifestazione riservata a tutti i bambini della categoria Piccoli Amici e Primi Calci delle società di Ancona e comuni limitrofi e il Coordinamento Regionale Sgs Marche, attraverso il Coordinatore Federale Regionale Figc-Sgs prof. Floriano Marziali e tutti i suoi collaboratori, svilupperà l’evento attraverso l’allestimento di un’area gioco con l’organizzazione di mini partite 2vs2 e 3vs3, un’area tecnica con l’organizzazione di esercizi-giochi di abilità tecnica, un’area fun con l’organizzazione di attività di intrattenimento (giochi popolari, gare di disegni a tema con premiazioni), un’area informativa sulle attività del Settore Giovanile e Scolastico.

Ma non è tutto, perché l’evento avrà anche un’importante valenza sociale dal momento che sarà presente un’area dedicata all’associazione Insieme Contro il Cancro che organizzerà una vendita benefica di palloni. Il ricavato sarà interamente utilizzato per gli scopi sociali dell’associazione e sarà un ottimo momento per far luce su questa malattia. Visto il carattere celebrativo e sociale dell’evento, Il Settore Giovanile e Scolastico della Figc invita i dirigenti, i tecnici e i genitori di tutte le società a partecipare a questa manifestazione di carattere nazionale che coinvolge ben 22 capoluoghi di regione e oltre 6 mila bambini. Sarà un’occasione imperdibile per vivere insieme una gioiosa giornata di calcio di strada.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X