facebook rss

Direzione Parco,
discarica senza fine a Vallemiano

ANCONA – Arriva con l'auto in area vietata alla circolazione e scarica i resti di un cantiere edile lungo il sentiero naturalistico, recuperato appena un anno fa
venerdì 23 marzo 2018 - Ore 11:22
Print Friendly, PDF & Email

 

Un motorino, divani, elettrodomestici, calcinacci e anche rifiuti pericolosi, senza dimenticare il “bubbone” ecologico dell’ex Edilcost. Lungo gli argini del Miano ci è finito di tutto. Nonostante il grande sforzo di volontari e attivisti, che da un anno a questa parte hanno restituito alla città il sentiero da Vallemiano a Pietralacroce, verso le porte del Parco del Cònero. Un luogo entrato nel cuore degli anconetani, ma non basta: lungo Direzione Parco continua senza sosta il getto di rifiuti e immondizia ai margini del sentiero naturalistico. Giovedì l’ultimo episodio segnalato e testimoniato dai redattori del mensile Urlo, che hanno fotografato l’abbandono di materiale edile, scaricato da un mezzo privato entrato sul sentiero vietato alle auto. Caduto nel vuoto finora l’appello dei residenti del Comitato di quartiere Vallemiano, che a più riprese hanno chiesto maggiori controlli e sanzioni per mantenere decoro e pulizia nell’area verde.

Direzione Parco, inciviltà senza fine: nuova discarica lungo il sentiero di Vallemiano

Discarica all’ex Edilcost, il Comune ordina lo sgombero dei rifiuti Quattro denunciati per il rogo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X