facebook rss

Ritrovata a San Bagio granata
della seconda guerra mondiale

OSIMO - A distanza di pochi giorni è riaffiorato un nuovo residuato bellico in un'area industriale della città. Sarà fatto brillare la prossima settimana dagli artificieri dei carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

Un ordigno della II Guerra Mondiale ritrovato nella campagne di Osimo/Foto d’archivio)

 

Un nuovo ordigno bellico riaffiora sul territorio di Osimo.  Stavolta si tratta di una  granata inesplosa, delle dimensioni di 10 centimetri di lunghezza per 5 di diametro risalente al secondo conflitto mondiale. Il residuato bellico è stato ritrovato nella zona industriale della frazione di San Biagio, in via Oscar Romero, poco distante dall’isola ecologica di Astea. Anche in questo caso, come era già successo 10 giorni fa per quello riemerso a Casenuove, i carabinieri hanno transennato l’area in attesa dell’arrivo degli artificieri. Il proiettile, messo in sicurezza, dovrebbe essere fatto brillare, la prossima settimana, forse martedì.

Residuato bellico ritrovato nell’area industriale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X