facebook rss

Elcito premiato:
è un’eccellenza Trip Advisor

SAN SEVERINO - Il piccolo borgo ha ricevuto il certificato grazie alle recensioni di chi l'ha visitato. Attesa per una estate piena di eventi
Print Friendly, PDF & Email

 

Elcito

 

Il borgo incantato di Elcito, abbarbicato sulla roccia e sospeso tra terra e cielo, ha ricevuto il Certificato di eccellenza 2018 di Trip Advisor, che premia strutture ed attrazioni turistiche che hanno avuto recensioni eccellenti da parte dei visitatori nell’ultimo anno. Sul portale di viaggi gli utenti possono lasciare il loro parere, dando un punteggio a località turistiche, strutture ricettive ed altri aspetti legati al turismo. Elcito, definito il Tibet delle Marche, continua ad incantare le tante persone che ogni anno, specie nella bella stagione, si recano a vederlo. L’annuncio del premio è arrivato dall’associazione Pro Elcito, che si occupa di valorizzare e far conoscere il piccolo borgo, sia tramite l’organizzazione di eventi, che attraverso frequentatissime pagine sui principali social network. Il Certificato di Eccellenza è giunto all’ottava edizione, è un premio per le attrazioni, i ristoranti e gli alloggi di tutto il mondo che hanno offerto costantemente ai viaggiatori un servizio di qualità.

Il certificato Trip Advisor

Ecco alcune delle recensioni lasciate dagli utenti sulla pagina Trip Advisor dedicata ad Elcito: «Paesino molto caratteristico posto sul fianco della montagna, con una vista panoramica sulla vallata, le sue case, le sue viuzze sono da visitare. Sicuramente da non perdere assolutamente la faggeta di Canfaito sopra Elcito». Scrive un altro turista: «Piccolissimo borgo arroccato nei pressi del San Vicino. Per fortuna è stato risanato e la vista dall’alto è veramente splendida, sembra un quadro di Norberto. Intorno bei prati ampi per pic nic (ci sono anche le griglie per i barbecue) e percorsi comodi per passeggiate. Bei percorsi per trek nella faggeta ( si arriva senza eccessiva fatica sulle creste adiacenti) nel silenzio più completo e nella pace assoluta. Panorami splendidi». In un’altra recensione si sottolinea la pace del luogo: «Siamo tornati dopo diversi anni in questo piccolo borgo semi disabitato e diroccato, trovandolo molto risanato e con due attività: un punto di ristoro e una piccola struttura ricettiva. Il paesaggio circostante è veramente molto bello, e così pure le diverse strade che conducono qui. Impagabile la pace del luogo». Il borgo incantato si prepara a vivere un’estate ricca di eventi, il prossimo 9 giugno si terranno Elcito All Terrain e outdoor e yoga, dal 22 al 24 giugno le feste medievali, il 28 luglio Radioteatro con Luca Violini che si cimenta nell’Odissea, il 3 agosto presentazione del volume “L’uomo di Elcito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X