facebook rss

Lavori alle condotte fognarie
in centro storico:
a fine estate apre il cantiere

OSIMO - La giunta approva il progetto esecutivo per il rinnovo delle condotte idriche in acciaio e delle vecchie fognature presenti in piazza del Comune, via Baccio Pontelli e via 5 Torri. Lavori al via a settembre per 6 mesi. Il sindaco Simone Pugnaloni assicura che "i tempi e le modalita d'intervento verranno concordate con residenti, commercianti, ambulanti, vigili urbani ed ufficio tecnico nei prossimi giorni"
Print Friendly, PDF & Email

Osimo, piazza Don Minzoni, tra piazza Boccolino e via Cinque Torri, sarà interessata dai lavori al sistema fognario

Via Baccio Pontelli

Un nuovo cantiere per la sistemazione del sistema fognario del centro storico di Osimo sarà aperto a fine estate ed interesserà ad ampio raggio da piazza del Comune, via Baccio Pontelli, una parte di piazza Boccolino e il primo tratto di via 5 Torri. Nel 2002 erano stati sistemati i sottoservizi di via Matteotti, nel 2014 quelli di via Pompeiana e in entrambi i casi i cantieri avevano subito ritardi ed erano stati inevitabili i disagi per i residenti ed i commercianti per le limitazioni alla viabilità e alle sosta. Per ora la giunta Pugnaloni ha approvato il progetto esecutivo Astea per questo nuovo progetto che prevede il rinnovo delle condotte idriche in acciaio e delle vecchie fognature presenti in piazza del Comune, via Baccio Pontelli e via 5 Torri.

Simone Pugnaloni

“Un investimento da 480.000 mila euro – spiega il sindaco Simone Pugnaloni – che si rende necessario a causa delle ormai vetuste condotte idriche in polietilene che espongono a potenziale rischio allagamenti anche le numerose grotte presenti. Con l’occasione si rinnoverà anche il selciato di tutta l’area interessata da piazza del Comune a Baccio Pontelli per raggiungere poi parte di piazza Boccolino, piazza Don Minzoni fino alla stazione di arrivo delle scale mobili dell’impianto di risalita”. Astea è infatti tenuta a ripristinare lo stato dei luoghi, in questo caso i selciati nelle strade periferiche l’asfalto, dopo gli scavi necessari per sistemare l’impianto fognario. Le infiltrazioni d’acqua nelle grotte del centro purtroppo hanno anche imposto la chiusura per mesi delle Grotte comunali del Cantinone

Osimo, piazza del Comune

Per il nuovo progetto però il sindaco Pugnaloni garantisce che “i tempi e le modalita d’intervento verranno concordate con residenti, commercianti, ambulanti, vigili urbani ed ufficio tecnico nei prossimi giorni. l’inizio lavori si presume che possa partire dopo le festivita patronali, e la fine dei lavori è attesa entro i sei mesi successivi. Ci tengo a dire – assicura – che sarà massima la partecipazione di tutti sul cronoprogramma lavori per cercare di creare meno disagi possibili a tutta la cittadinanza”.

Dal 2019 le Grotte del Campana passano al Comune di Osimo: saranno aperte al pubblico (Video)

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X