facebook rss

Passetto ancora off limits ai tuffi,
resta alta la presenza
dell’alga tossica

ANCONA - Le nuove analisi di Arpam hanno confermato il superamento della soglia di emergenza. Domani saranno ripetuti i campionamenti. Sconsigliata anche la permanenza in spiaggia ed il consumo di molloschi
Print Friendly, PDF & Email

La spiaggia del Passetto (foto d’archivio)

 

Passetto ancora off limits ai tuffi. Resta vietata la balneazione in zona Ascensore per la permanenza della presenza dell’alga tossica Ostreopsis Ovata. Le analisi effettuate da Arpam sul punto di campionamento “sentinella” conferma i valori superiori alla soglia di emergenza (cellule/litro 2.307.086 valore soglia di emergenza > 100.000 cellule/litro). Analogamente è sconsigliata la permanenza ed il consumo di molluschi nella zona del Passetto. L’Arpam ripeterà le analisi nella giornata di domani, 30 agosto (se in condizioni meteo marine adeguate) sui punti di campionamento ufficiali stabiliti dalla legge su tutto il litorale comunale soggetto a tale problema (Passetto e Portonovo), per aggiornare la diffusione del livello dell’alga che peraltro, di norma, ha una “fioritura” di 20 giorni, condizionata dalle elevate temperature dell’acqua e dal mare calmo.
Per maggiori informazioni di carattere sanitario è necessario rivolgersi al proprio medico di base e alle strutture sanitarie pubbliche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X