facebook rss

Villans battuti 3 a 1 dal Loreto

CALCIO - Il Villa Musone sconfitto nel derby contro il Loreto nella Coppa Italia Promozione
Print Friendly, PDF & Email

La squadra del Villa Musone

 

Il Villa Musone esce sconfitto nel derby. Nella sfida di Coppa Italia Promozione i villans vengono battuti a domicilio dal Loreto per 3-1. Un risultato che non racconta il reale andamento della partita, visto che i ragazzi di mister Angelo Cetera hanno sfoderato una buona prestazione per quasi tutto il match, salvo subire tre gol negli ultimi 10 minuti. Quindi i gialloblu, con diversi giovani in campo di cui diversi cresciuti nel settore giovanile, non hanno sfigurato al cospetto di una compagine che parte con ambizioni d’alta classifica. Avvio sostanzialmente equilibrato tra le due formazioni, anche se il primo squillo tocca al Loreto con una conclusione poco alta sopra la traversa di Petrini. Risponde Tonuzi alla mezz’ora con un tiro da fuori area che sibila a fil di palo. Sul finire di frazione Leone di testa da azione di calcio d’angolo sfiora l’incrocio dei pali. Ad avvio di ripresa i villans passano in vantaggio: su un’azione rocambolesca Giammaria, in rovesciata, insacca la rete dell’ 1-0. I gialloblu tengono bene il campo mentre il Loreto non riesce a graffiare. Al 75′ si accende Degano che sfiora l’eurogol con una sassata dai 30 metri a fil di palo. Risponde un minuto dopo Bonifazi con una punizione dal limite dell’area che si stampa sulla traversa. All’81’ contatto dubbio in area del Villa Musone ma per l’arbitro Tassi e’ rigore e dal dischetto Degano mette in fondo al sacco il pari. Il Loreto si riversa in avanti e trova il vantaggio con la zampata di Spagna su punizione di Degano, mentre dopo due minuti altro rigore per i gialloverdi con il solito Degano che mette nel sacco il 3-1 finale. “Sono soddisfatto della prestazione al di là del risultato – commenta mister Angelo Cetera – Infatti per 70 minuti abbiamo giocato bene contro una squadra di qualità, concedendo poco e creando alcune situazioni interessanti. Nel finale siamo indietreggiati troppo ed abbiamo peccato d’inesperienza, poi se hai contro certi giocatori d’esperienza ti puniscono come gli si presenta l’occasione giusta. Lavoreremo per migliorare alcuni aspetti, consapevoli di quali sono i nostri obiettivi stagionali da raggiungere il prima possibile”.

VILLA MUSONE – LORETO 1-3 (0-0 pt)

VILLA MUSONE: Cingolani, Moglie (85′ Marta) Gentile, Leone (73′ Camiletti N.), Prosperi (82′ Fiengo), Camilletti Marc., Bonifazi, Giammaria, Tonuzi (65′ Carnevalini), Mascambruni, Camilletti Mat. A disp. Suarato, Pucci, Campanari, Mandolini, Traferro All. Cetera
LORETO: Palmieri, Santoro (58′ Noto), Pigliacampo O. (58′ Scalella), Alessandrini, Rossi, Tantuccio, Massei, Giuliani, Spagna, Degano, Petrini (67′ Paniconi) A disp. Cusanno, Ciminari, Pigliacampo Lo., Alessandrini Socci, Palazzo, Pesaresi All. Lelli
Arbitro: Tassi di Ascoli Piceno
Reti: 52′ Giammaria, 81′ Degano rig, 85’ Spagna, 88′ Degano (rig)
Note: Ammoniti Rossi, Noto, Cingolani, Gentile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X