facebook rss

Assalti ai container del porto:
condannata gang pugliese

ANCONA - Pene per quasi dieci anni per i tre gravitanti nella zona di Cerignola arrestati dalla Squadra Mobile lo scorso maggio al termine dell'operazione Trailer. La procura contestava al gruppetto furti di merce di un valore totale di circa 3 milioni di euro
mercoledì 10 ottobre 2018 - Ore 18:34
Print Friendly, PDF & Email

Il tir firmato all’epoca degli arresti

 

Furti ai rimorchi lasciati allo scalo Marotti del porto: arriva la condanna per i tre pugliesi arrestati lo scorso maggio dalla Squadra Mobile. Il gruppetto, tutto composto da cerignolani, è finito alla sbarra con l’accusa di furto aggravato in concorso. Nel processo  con rito abbreviato, il gup Paola Moscaroli ha inflitto pene complessive che sfiorano i dieci anni di reclusione. Tre anni e quattro mesi è il peso della condanna che ha raggiunto un 38enne e un 57enne. Tre anni, invece, per il terzo componente del gruppo, un 22enne. Al sodalizio, gli investigatori avevano attribuito cinque furti compiuti in sei mesi. I colpi avevano permesso di rubare i rimorchi lasciati incustoditi alla scalo Marotti e posizionarli su una motrice guidata da uno dei dei tre pugliesi. Varia la merce che era stata trafugata: i ladri avevano messo le mani su prodotti hi tech, rotoli d’alluminio, pale di un elicottero e abbigliamento. La notte dell’arresto, avvenuta tra il 5 e il 6 maggio, i malviventi erano stati fermati mentre stavano cercando di portare via un carico contenente tonnellate di formaggio.

Furti per quasi 3 milioni di euro: scacco alla gang che rubava la merce al porto (Video)

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X