facebook rss

Truffe e rapine agli anziani,
sgominata la banda

ANCONA – I carabinieri hanno arrestato tre truffatori con l’accusa di associazione per delinquere. Avevano messo a segno una ventina di colpi in tutta Italia
mercoledì 10 ottobre 2018 - Ore 09:50
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Erano diventati il terrore degli anziani con 20 colpi messi a segno in tutta Italia e in un caso il raggiro era degenerato in una vera e propria rapina. Per tutti e tre sono scattate le manette e l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, come disposto dal gip del tribunale di Ancona. Sgominata la banda formata da tre cittadini italiani di etnia Rom, provenienti dalla provincia romana, che avevano colpito anche ad Ancona e Pesaro. Ad incastrarli sono state le indagini condotte dai carabinieri della stazione di Numana, coordinate dalla procura di Ancona. I tre sono accusati di associazione per delinquere finalizzata a furti in abitazione e rapina. Le vittime preferite dai tre banditi erano prevalentemente anziani soli, raggirati con truffe e trucchi per derubarli. La scia di furti di cui la banda è accusata è lunghissima: il gruppo avrebbe colpito Ancona, Pesaro, Arezzo, Terni, L’Aquila, Ravenna, Rimini, Firenze, Pisa, Gorizia, Udine e Treviso.

Al link il servizio completo: https://www.cronacheancona.it/2018/10/10/e-qui-che-si-affitta-e-si-introducevano-in-casa-degli-anziani-per-rubare-arrestata-banda-di-rom-span-video/127947/

 

«E’ qui che si affitta?» e si introducevano in casa degli anziani per rubare: arrestata banda rom (Video)

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X