facebook rss

Loreto, successo in rimonta:
3-1 contro l’Osimana

PRIMA VITTORIA stagionale per la squadra di Pesaresi che nel secondo tempo, in dieci minuti, ha rovesciato il risultato della partita con i giallorossi
Print Friendly, PDF & Email

Un’irresistibile Loreto fa suo in rimonta, un bellissimo derby con l’Osimana, dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio. Ottiene così la prima vittoria stagionale con un’ottima prestazione di squadra, una Osimana impalpabile non riesce a mantenere il momentaneo vantaggio. Nella prima frazione dopo un inizio di studio il Loreto ha ben quattro occasioni, con Spagna, per passare in vantaggio, ma per ben tre volte il bomber non centra lo specchio della porta mentre nell’altra Pesce è bravo a neutralizzare, come dice il proverbio “chi sbaglia paga” ed arriva al 28’ la rete dei “senzatesta” su rigore decretato dall’arbitro per atterramento di Ferri in area, realizza Dell’Aquila, i locali reagiscono ma Pigliacampo Lorenzo da ottima posizione mette alto, il tempo si chiude con una conclusione di Cerbone deviata in angolo da Palmieri. Ripresa che inizia in maniera scoppiettante, al 46’ Pasquini, il migliore dei suoi, conclude dall’interno dell’area ma Palmieri non si fa sorprendere, scampato il pericolo, la squadra di Pesaresi in dieci minuti rovescia il risultato, al 48’ pareggia, Pigliacampo Lorenzo, su cross di Paniconi, anticipa tutti ed insacca, al 54’ sugli sviluppi di una angolo, Massei è il più lesto di tutti e porta in vantaggio i mariani, al 58’ il Loreto chiude i conti con il più classico dei contropiedi Degano lancia Spagna che s’invola ed insacca, l’Osimana non reagisce ed il Loreto continua ad attaccare e l’estremo ospite Pesce diventa il protagonista, al 62’ para su Massei, poi devia in angolo un penalty a Degano, concesso per atterramento di Spagna, finale di partita con l’Osimana che cerca di riaprire l’incontro, al 77’ una girata di Dell’Aquila è parata da Palmieri, mentre il Loreto controlla ed agisce in contropiede all’86 potrebbe arrotondare il punteggio ma il palo nega a Degano, su punizione, la soddisfazione del gol.

Le due squadre si sono affrontate senza particolari tatticismi ha vinto il Loreto che sul campo ha dimostrato più voglia e soprattutto ha creduto nella vittoria, brava tutta la squadra con particolare menzione per i marcatori Pigliacampo Lorenzo, Spagna e Massei, nelle file di un Osimana, che non ha mai messo in particolare difficoltà la retroguardia lauretana, i migliori sono stati Pasquini, e Pesce che ha evitato un risultato più ampio. Dagli spogliatoi: soddisfazione per Pesaresi che ha elogiato la squadra in toto per aver giocato per tutti i 90 minuti in maniera impeccabile, ovviamente sabato contro l’Anconitana sarà un altro tipo di gara. Delusione per Mobili, soprattutto per la poca precisione in difesa, ed il calo mentale nella ripresa, e da questi errori che la squadra deve ripartire, elogi alla formazione di Pesaresi per l’ottima prestazione.

Loreto – Osimana 3 – 1

Loreto: Palmieri, Tantuccio, Paniconi(89’Palazzo), Alessandrini, Rossi, Ferrini(39’Ciminari) Massei, Mandorino, Spagna, Degano(85’Pigliacampo O.), Pigliacampo Lorenzo(75’Taddei) All. Pesaresi

A disp: Cusanno, Santoro, Alessandrinni Socci, Ciminari, Noto, Pigliacampo Omar, Petrini, Palazzo, Taddei

Osimana: Pesce, Re, Castorina(60’Campanelli), Ristè(79’Paccamicci), Montesi, Micucci, Streccioni, Ferri, Cerbone(74’Madonna), Dell’Aquila Pasquini All.Mobili

A disp. Natali, Magrini, Gallina, Paccamicci, Leonardi, Durante, Madonna, Campanelli, Gatto

Arbitro: Biagini (Ps) Assistenti: Busilacchi (An) Traini (Ap)

Marcatori: 28’ Dell’Aquila(O) su rigore, 48’Pigliacampo L.(L), 54’Massei(L), 58’Spagna(L)

Angoli: Loreto (6) Osimana (5)

Ammoniti: Tantuccio(L), Alessandrini(L), Mandorino(L), Ristè(O), Micucci(O)

Note: Spettatori 200 ca

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X