facebook rss

Ancora un supereroe in città,
al porto spunta Spiderman:
«Ho finito le ragnatele»

ANCONA - Dopo gli episodi accaduti nelle scorse settimana, dove la polizia aveva identificato persone in preda ai fumi dell'alcool che credevano di essere Batman o Wolverine, ieri è stato sorpreso un turista inglese che seduto su una banchina ammirava il mare vestito dall'Uomo Ragno
domenica 21 Ottobre 2018 - Ore 13:00
Print Friendly, PDF & Email

Spiderman con la Squadra Nautica

 

Dopo Wolverine, il 23enne della provincia di Ancona che in corso C. Alberto pensava di nascondersi “appiattendosi” dietro  gli alberi e Batman, il 29enne anconetano che, in preda ai fumi dell’alcool, credeva di essere invincibile come il personaggio dei fumetti, gli agenti della questura hanno pizzicato un altro supereroe: Spiderman. Erano le 15 di ieri quando una pattuglia della Squadra Nautica che stava vigilando con le moto d’acqua la zona portuale,  ha notato in lontananza uno strano soggetto seduto sui margini della banchina 16. Una volta avvicinatisi alla riva, gli agenti hanno trovato un uomo vestito proprio con la tuta dell’Uomo Ragno.  “Ho finito la ragnatela” ha detto in uno stentato italiano il giovane 25enne inglese che, attendendo di imbarcarsi per la Grecia, aveva pensato di meditare guardando il mare sulla banchina convinto, forse, che l’acqua marina avrebbe potuto restituirgli i poteri. Alla fine, il giovane è stato fatto allontanare dalla banchina e identificato dagli agenti prima di partire per le coste elleniche.

La polizia lo trova con l’hashish: “Wolverine mi ha dato la droga”, 23enne denunciato

Cappuccio in testa, felpa nera: “Io sono Batman”: 29enne denunciato per ubriachezza molesta

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X