facebook rss

La polizia lo trova con l’hashish:
“Wolverine mi ha dato la droga”,
23enne denunciato

ANCONA - Il giovane è stato fermato ieri dalle Volanti mentre stava cercando di nascondersi tra gli alberi per sfuggire al controllo. "Io sono un mutante teleporta e passo attraverso gli ostacoli". Sequestrati 14 grammi di droga
Print Friendly, PDF & Email

La droga sequestrata

 

Cerca di nascondersi tra gli alberi di corso Carlo Alberto e quando arriva la polizia si giustifica in questo modo: “Sono un mutante teletrasportato, riesco a passare attraverso gli ostacoli”. Peccato che con i suoi poteri non è sfuggito al controllo degli agenti: l’x-man è stato trovato con 14 grammi di hashish e denunciato. “Non è colpa mia, ma di Wolverine!” ha detto alla polizia. Tutta la droga è stata sequestrata. Il controllo da parte delle Volanti è avvenuto ieri pomeriggio.  Lungo corso Carlo Alberto i Poliziotti hanno notato una persona che si nascondeva dietro gli alberi correndo da uno all’altro . Alla vista della Volante ha cercato di appiattirsi ad un tronco rimanendo immobile. Gli agenti lo hanno fermato e controllato: si trattava di un ragazzo che abita fuori Ancona classe 1995.  Il giovane ha riferito di balzare da un albero all’altro perchè era un “mutante teleporta”, ovviamente della schiera dei buoni, che stava addestrando i suoi poteri che gli permettevano di passare attraverso gli ostacoli. I poliziotti, dopo averlo assecondato, lo hanno portato in questura e sottoposto ai rilievi di rito, scoprendo che il mutante aveva occultato un piccolo panetto del peso di quasi 14 grammi di hashish all’interno degli slip. Il 23enne  ha riferito di non sapere di avere l’hashish dentro i pantaloni dando la colpa ad un suo amico di nome Wolverine, come il famoso personaggio di X-Men. Il giovane è stato denunciato.

Altra operazione al Piano, questa volta in piazza Ugo Bassi, ieri sera alle 20.  Prima della chiusura dei negozi, una pattuglia della Volante  ha fermato un cittadino di nazionalità romena di anni 50 che alla vista della polizia ha gettato un sacchetto di carta dietro una siepe. All’interno c’erano 4 magliette con il cartellino del negozio e del prezzo ancora attaccato. Il romeno è stato portato negli uffici della questura per gli accertamenti e denunciato per ricettazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X