Sandro Zaffiri Spazio pubblicitario elettorale
facebook rss

Controlli della polizia:
denunciati due ubriachi molesti
e un ladro di alcolici

ANCONA - E' il report delle ultime 24 ore delle Volanti della questura. Nei guai sono finiti un georgiano, pizzicato a rubare, un cinese e un romeno che avevano alzato troppo il gomito
Print Friendly, PDF & Email

La borsa schermata

 

Due denunce per resistenza a pubblico ufficiale e una per tentata furto. Questo l’esito dei controlli eseguiti ieri dalle Volanti della questura. Il primo a cadere nella morsa della polizia è stato un georgiano di 28 anni, regolarmente residente ad Ancona. L’uomo è stato sorpreso con della merce rubata all’uscita da un supermercato del centro. Lo straniero si era impossessato di alcuni prodotti alimentari ed alcolici, puntualmente restituiti al titolare del negozio. Erano 20.40 di ieri quando giungeva al 113 una segnalazione di rumori provenienti da un appartamento di un condominio di via Persiani. Una volta sul posto, gli agenti identificavano un cinese di 54 anni che, in preda ai fumi dell’alcool, tentava di aprire la porta di casa con pugni e calci dato che i suoi familiari non lo facevano entrare viste le sue condizioni di ubriachezza. Nell’occasione l’uomo tentava di aggredire i poliziotti ma veniva subito bloccato ed accompagnato in questura dove veniva denunciato per la resistenza a pubblico ufficiale  ubriachezza molesta. Stessa sorte è toccata ad un rumeno di 33 anni che ieri pomeriggio, verso le 17.30, in stato di ebbrezza, infastidiva i passanti in piazza Rosselli, nei pressi dei locali pubblici antistanti la stazione. Anche in questo caso scattava l’accompagnamento in questura e la denuncia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X