Sandro Zaffiri Spazio pubblicitario elettorale
facebook rss

Fp Cgil Marche, Pintucci
nuovo segretario generale

RINNOVATI I VERTICI della categoria del pubblico impiego e dei lavoratori della sanità. Il 48enne di Recanati eletto a larga maggioranza. Fiom Marche, Beldomenico alla guida
Print Friendly, PDF & Email

 

Matteo Pintucci

 

Rinnovo dei vertici alla Fp Cgil Marche, la categoria del pubblico impiego e dei lavoratori della sanità. Alla guida della Fp Cgil Marche, in qualità di segretario generale, è Matteo Pintucci, eletto ieri dal congresso regionale che si è svolto ad Ancona, a larga maggioranza. Pintucci sostituisce Alessandro Pertoldi giunto alla scadenza naturale del mandato. Già segretario della Fp Cgil di Macerata, Pintucci, originario di Recanati, classe 1970, ha ricoperto vari incarichi in Cgil: dapprima in Filcea (chimici), poi il Nidil (nuove identità di lavoro) e dal 2004 è stato in Fp a Macerata. «Costruiamo un’idea condivisa di organizzazione all’altezza dei tempi, con tutti i territori», dichiara Pintucci.

 

Tiziano Beldomenico

Il nuovo segretario generale della Fiom Marche è invece Tiziano Beldomenico, eletto ieri pomeriggio dal congresso regionale che si è svolto a Loreto. Beldomenico è stato eletto all’unanimità dall’assemblea generale e avrà un mandato di 4 anni. Sostituisce Giuseppe Ciarrocchi giunto alla scadenza naturale del suo incarico. Beldomenico, già segretario generale Fiom Ancona, classe 1965, è dal 1996 che è approdato alla Fiom prima come delegato poi come funzionario. «Il congresso appoggia all’unanimità la scelta della segretaria uscente della Cgil, Camusso, nel proporre la candidatura di Maurizio Landini a segretario nazionale», rilancia Beldomenico. Quanto alla regione, Beldomenico sottolinea «l’esigenza di rilanciare la contrattazione, di porre più attenzione alla sicurezza nei luoghi di lavoro e di combattere tutte le diseguaglianze dentro e fuori i luoghi di lavoro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X