facebook rss

Edicola di piazza Roma,
il Comune decide per la demolizione

ANCONA – Il chiosco di Rosilde Sorci e Eugenio Tiranti, chiuso lo scorso dicembre, non ha trovato nuovi gestori
venerdì 2 Novembre 2018 - Ore 17:19
Print Friendly, PDF & Email

Eugenio Tiranti durante uno degli ultimi giorni di attività dello scorso anno

Aperta nel 1965 e chiusa per cessata attività lo scorso dicembre, nessuno ha portato avanti la storia dei coniugi Rosilde Sorci e Eugenio Tiranti, per 52 anni edicolanti di piazza Roma. La piazza si prepara così a salutare per sempre la rivendita. Nelle prossime settimane l’edicola sarà demolita. Lo ha deciso la giunta, prendendo atto della chiusura dell’attività per il pensionamento dei due gestori che avevano in concessione il chiosco dal lontano 1965. In questi mesi, nessun nuovo concessionario si è fatto avanti per chiedere l’utilizzo della struttura, il Comune ha preso perciò la decisione di rimuovere definitivamente il chiosco di piazza Roma all’angolo con corso Mazzini.

Chiude la storica edicola di piazza Roma «Dopo 52 anni è ora di ritirarsi»

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X