facebook rss

Pista di pattinaggio sul ghiaccio
trasformata in lago,
spenti i frigoriferi in nottata

OSIMO - Non è chiaro se si è trattato di un guasto tecnico o di un atto vandalico. Stamattina il pulsante del refrigeratore era staccato. La Polizia locale visionerà le telecamere di piazza Boccolino
giovedì 6 Dic 2018 - Ore 17:34
Print Friendly, PDF & Email

La pista ciclabile trasformata in lago d’acqua

 

 

Durante la notte i motori di raffreddamento che producono ghiaccio sulla pista di pattinaggio natalizia di Osimo si sono spenti: la pista di ghiaccio si è trasformata in un lago di oltre 500 metri quadrati. Qualcuno nella notte ha pigiato il tasto per spegnere i frigoriferi trasformando l’atto goliardico in un atto vandalico a danno della Pubblica Amministrazione. Chi è stato l’autore? Non si saprà mai visto che le telecamere non funzionano. Sta di fatto che oggi la pista rimane chiusa”. A dare la notizia oggi pomeriggio la consigliera comunale di minoranza Maria Grazia Mariani (Gruppo Misto) che evidenzia come l’imprevisto ha avuto come conseguenza “zero incassi per il Comune di Osimo e Asso, oltre a maggiori costi di energia elettrica. Senza considerare l’inquinamento acustico che in questi giorni i residenti del centro dovranno sopportare. Rimane un dubbio: ma la piazza reggerà il peso della struttura? Nel frattempo AAA cercasi paperette per il nuovo laghetto artificiale in Piazza del Comune di Osimo, il più grande del centro Italia”. I contorni dell’episodio non sono stati ancora messi del tutto a fuoco: non è chiaro se si sia trattato di un guasto tecnico o un atto vandalico.  La polizia municipale controllerà comunque i filmati delle spycam accese in centro e il ghiaccio sarà ripristinato probabilmente già domani.

La pista di pattinaggio stasera alle ore 20: il ghiaccio si è già riformato

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X