facebook rss

Sale ubriaco su un peschereccio e
cade in mare

ANCONA - L'uomo, un pescatore tunisino, è salito a bordo della sua imbarcazione, perdendo poi l'equilibrio e finendo nell'acqua gelida. Salvato dai militi della croce gialla, non è in pericolo di vita
domenica 9 Dicembre 2018 - Ore 11:26
Print Friendly, PDF & Email

 

La croce gialla di Ancona (foto d’archivio)

 

 

Ubriaco sale su un peschereccio e cade in mare. Salvato dai soccorsi. Un pescatore tunisino, dopo aver alzato troppo il gomito, questa mattina intorno alle 4 è salito sulla sua imbarcazione, perdendo poi l’equilibrio e cadendo nell’acqua gelida del porto pescherecci ad Ancona. Immediato è scattato l’allarme. Ad avvertire i soccorsi alcune persone che si trovavano in zona, probabilmente dei conoscenti dell’uomo. Immediato l’intervento della croce gialla di Ancona che ha ripescato l’uomo e lo ha portato in salvo. Il pescatore è stato trasportato all’ospedale regionale di Torrette con un principio di ipotermia. Non è in pericolo di vita.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X