facebook rss

La mamma si sente male in casa,
bimba di sette anni fa scattare i soccorsi

ANCONA - La donna, 40 anni, è caduta ed ha battuto la testa. La figlia ha prestato subito aiuto ed ha assistito la madre fino all'arrivo dell'ambulanza
mercoledì 12 Dicembre 2018 - Ore 10:52
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Bimba di sette anni soccorre la mamma che aveva battuto la testa cadendo in casa per un malore. È accaduto poco fa in un appartamento nel quartiere di Posatora. La bambina di fronte alla mamma dolorante, una donna di 40 anni, ha mantenuto la calma ed ha prestato aiuto alla madre in attesa che arrivassero i soccorsi. La donna, dopo aver accusato un malore, è caduta nella sua abitazione, dove si trovava in quel momento da sola con la figlia, ed ha sbattuto testa e collo. La bambina ha immediatamente chiamato il padre, che si trovava fuori città per lavoro, che a sua volta ha dato l’allarme al 118. In attesa dell’arrivo dei soccorsi la bambina ha preso il ghiaccio dal congelatore di casa e lo ha premuto sul collo dolorante della mamma. Nel frattempo la bambina, sentendo dei rumori sulle scale, credendo fossero i soccorsi, ha aperto la porta di casa per farli entrare. Sul pianerottolo c’erano, invece, delle vicine, che vista però la situazione hanno tenuto compagnia alla bambina ed alla mamma fino al sopraggiungere della croce gialla e dell’automedica. La donna è stata trasportata all’ospedale regionale di Torrette per accertamenti, ma non ha riportato lesioni preoccupanti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X