facebook rss

Latitante arrestato alla stazione,
deve scontare quattro anni di carcere

ANCONA - A catturare l'uomo, un 39enne tunisino sul quale pendeva un cumulo di pene riguardanti diverse sentenze pronunciate negli anni per reati contro il patrimonio, gli agenti della Polfer. L'uomo si trova ora a Montacuto
lunedì 17 Dicembre 2018 - Ore 11:51
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Latitante tunisino arrestato dagli agenti della polizia ferroviaria alla stazione di Ancona, deve scontare quattro anni di carcere. La cattura sabato scorso (15 dicembre) intorno alle 23.30. N. F., queste le iniziali dell’uomo 39enne, si trovava all’interno della biglietteria insieme a due connazionali. Notati gli agenti della Polfer ha cercato di lasciare i locali, destando i sospetti dei poliziotti che hanno proceduto all’identificazione dell’uomo sul quale pendeva un provvedimento di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Rimini. Il cumulo di pene riguarda diverse sentenze pronunciate negli anni per reati contro il patrimonio. Dalla banca dati è dunque emersa la nota di rintraccio per il 39enne, mentre gli altri due uomini sono risultati in regola con il permesso di soggiorno. Lo straniero, al termine degli atti di rito, è stato condotto al carcere di Montacuto dove dovrà scontare quattro anni e due mesi di reclusione.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X