facebook rss

Nuovo tentativo di furto da Gisa,
ladri entrano nella casa
sopra la boutique

CHIARAVALLE - Tornano i ladri nella nota boutique. Ma il colpo fallisce grazie a un inquilino che si accorge delle luci e lancia l'allarme
domenica 23 Dicembre 2018 - Ore 10:56
Print Friendly, PDF & Email

Maxi furto del 17 dicembre da Gisa Boutique.

di Talita Frezzi

Tornano i ladri da Gisa Boutique. Ma il colpo fallisce grazie a un inquilino che vede una luce accesa e lancia l’allarme. Sarebbe stato il quarto colpo in un anno. E forse si tratta degli stessi individui che nella notte tra lunedì e martedì hanno fatto la spaccata di una delle vetrine, scappando con un bottino di 100.000 euro. La Passat grigia con la quale erano scappati è stata trovata dai Carabinieri giovedì pomeriggio in una stradina secondaria nei pressi dell’ospedale di Chiaravalle, i banditi se ne erano disfatti durante la fuga. L’altro colpo l’hanno tentato venerdì nel tardo pomeriggio verso le 19,45. La boutique era ancora aperta. Stavolta sono passati dall’appartamento al primo piano, dove abita la signora Gisa. Lei per fortuna non era in casa, era a cena fuori. I banditi si sono arrampicati dal condizionatore, hanno rotto il vetro di una finestra e manomesso l’allarme. L’obiettivo era la boutique, collegata all’appartamento da un lucernario. Ma l’inquilino ha notato le luci accese nell’abitazione della signora Gisa, che sapeva essere fuori. Ha subito pensato a un nuovo assalto dei ladri e ha chiamato la Polizia. Intanto sul posto è intervenuta anche una delle macchine della Mondialpol, la vigilanza privata, a controllare. I ladri sono stati costretti alla fuga, senza prendere nulla neanche dentro l’abitazione. I poliziotti hanno effettuato un sopralluogo nella boutique e nell’abitazione. Le indagini sono in corso.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X