facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Dramma sulla Flaminia,
morto giovane migrante
aggrappato sotto a un tir

ANCONA - Vittima, un 24enne afgano, deceduto in ospedale dopo essere stato soccorso sul ciglio della strada. Il giovane si sarebbe attaccato a un mezzo pesante con una cinghia, ritrovata sull'asfalto. Lo scorso giugno, in condizioni simili, un altro giovane afgano, appena 18enne, ha perso la vita
Print Friendly, PDF & Email

 

Travolto dal tir sotto al quale si era attaccato: morto un 24enne afgano. Si tratterebbe, stando ai primi riscontri, di un ‘uomo ventosa’, giovane migrante sbarcato illegalmente in Italia. Il ragazzo è stato schiacciato sulla Flaminia, a Torrette, all’incrocio con via Conca. A lanciare l’allarme, attorno alle 17 di questo pomeriggio, è stato un passante che ha visto il 24enne steso a terra, incosciente. Sul posto sono subito arrivati gli uomini della Croce Rossa che hanno provveduto a trasportare il ferito al pronto soccorso di Torrette. È morto poco dopo l’ingresso al nosocomio regionale. Sull’episodio indaga la polizia. Secondo una prima ricostruzione, il 24enne si sarebbe sganciato dal sottoasse di un tir al quale si era attaccato con una cinta. Cadendo sull’asfalto è rimasto travolto dallo stesso mezzo pesante. Il conducente non si sarebbe accorto dell’accaduto, continuando la sua corsa.

Un caso simile, era accaduto pochi mesi fa, lo scorso giugno, sulla statale adriatica all’altezza dell’Eurospin. A perdere la vita sempre un giovane afgano, appena 18enne.

(Fe. Ser.)

Migrante morto, si cercano i familiari per riportare la salma in Afghanistan

Trovato gravissimo sul ciglio della strada: il migrante è morto

Trovato in fin di vita sulla strada Ipotesi migrante nascosto sotto un camion

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X