facebook rss

Altro furto al deposito della Asur,
spariti farmaci per la sclerosi multipla

SENIGALLIA - Terzo furto ai danni del deposito. L'ipotesi è che i banditi abbiano agito su commissione
Print Friendly, PDF & Email

Furto al deposito dei farmaci della Asur lungo l’Arceviese.

 

di Talita Frezzi

Terzo furto di farmaci al deposito della Asur situato lungo l’Arceviese. In azione una banda composta da tre persone che hanno agito a volto travisato da cappellini e con dei guanti per non lasciare impronte. L’allarme è scattato alle 20:15 di ieri (25 gennaio).
I banditi hanno messo in atto un colpo fotocopia a quello di novembre: si sono introdotti nel piazzale del deposito forzando il cancello principale, poi hanno divelto la porta antipanico che già era danneggiata. Sono andati a colpo sicuro, puntando ai medicinali custoditi nella cella frigorifera. Hanno prelevato i farmaci per la cura della sclerosi multipla, per un bottino che si aggira sui 50-60.000 euro. Hanno infilato il bottino in due buste termiche trovate sul posto, abbandonando dei sacchi neri che avevano portato con sé. Poi si sono dileguati, scappando a campi in direzione dell’autostrada A14. I carabinieri della compagnia di Senigallia, coordinati dal comandante, maggiore Cleto Bucci, sono subito intervenuti per un sopralluogo. I militari stanno visionando le telecamere del deposito. Si ipotizza un furto su commissione. Indagini in corso.

Altro colpo al deposito di medicinali, ingente il bottino

Tentano il furto di farmaci, ladri in fuga a mani vuote

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X