facebook rss

Osimo premia
i suoi campioni dello sport
con l’Apollino d’Oro

CERIMONIA - Domani alle 16:30 al Teatro La Nuova Fenice la XVII edizione degli "Oscar" dello sport osimani. Tra i premiati che riceveranno l'ambita statuetta "alla carriera", il Maestro di judo, Cesare Lazzari
Print Friendly, PDF & Email

Le statuette dell’Apollino d’Oro, gli oscar dello sport osimani (edizione 2018)

 

 

Osimo si appresta a premiare i suoi campioni sportivi. Domani, 3 febbraio alle 16.30 al Teatro La Nuova Fenice, andrà così in scena l’annuale appuntamento con l’Apollino d’Oro, premio per meriti sportivi, giunto alla sua XVII edizione.
Saranno conferiti l’Apollino d’Oro ed altri importanti riconoscimenti agli atleti e alle squadre che si sono distinti nelle rispettive discipline nel corso dell’anno sportivo 2018. Riceverà l’Apollino alla Carriera il Maestro di judo Cesare Lazzari. Condurrà l’evento il giornalista e presentatore Luca Facetta. Anche quest’anno si rinnova la collaborazione con Avis, Aido, Lega del Filo d’Oro, Croce rossa italiana, Rotary Club, Panathlon Club e Lions Club.

Ecco l’elenco dei premiati. Alessio Palomba m.m.a. (arti marziali miste) campione italiano 2018 categoria 66 kg; Francesco Ingargiola, fioretto 1° classificato campionato italiano cat. Assoluti 1° classificato campionato europeo under 23 a squadre ss 2017/2018; i componenti nazionale italiana fioretto maschile under 23: Damiano Rosatelli, Francesco Ingargiola, Guillaume Bianchi, Davide Filippi; Christian Picchioni christian ginnastica artistica, trampolino elastico finali nazionali silver 1° classificato finali nazionali silver cat junior – Federazione ginnastica di Italia trampolino; Filippo Melonari, pallavolo campione d’Italia con la Lube Civitanova Marche, vincitore della Boy League 2018 (scudetto della categoria under 14); Diego Monticelli, moto/supermoto s/1 campione italiano della massima categoria delle supermoto la s/1 2° classificato squadra azzurra al supermoto delle nazioni 5° e miglior italiano all’europeo di supermoto; Michele Pierucci, motocross d’epoca cat. E1 terzo titolo tricolore vinto nel motocross d’epoca categoria e1 con moto da 125cc costruite fino al 1979; Diego Frontini, Atletic cross country (corsa campestre) mt. 800 su pista e mt. 1500 su pista campione italiano cross polizie locali -1° classificato campionato polizie locali d’Italia, campione regionale individuale cat. sm35; Viola Luciani, pattinaggio freestyle campione italiano classic freestyle e regionale; Rebecca Pirani, Ambra Tiroli, pattinaggio freestyle campione italiano di coppia freestyle, campione regionale classic freestyle; Camilla Morbidoni, pattinaggio freestyle campione italiano di style classic d65, campione regionale speed e style; Federica De Sensi, pattinaggio freestyle campione italiano di style classic e battle; Ludovico Serloni, scacchi campione italiano rapid under 12 Fsi 2018, campione italiano blitz under 12 Fsi 2018, ampione italiano semilampo under 12 Fsi 2018; campione italiano assoluto seconda nazionale Fsi 2018, campione italiano assoluto under 12 Uisp 2018, campione italiano assoluto blitz Uisp 2018; Michele Pistoia mdlg/gimkana western campione italiano mdlg -cat. Juniores, campione italiano g.w. cat. youth, campione europeo g.w. cat. youth; Caterina Biondini, basket femminile preparatrice atletica basket femminile (della nazionale italiana under 16), medaglia d’oro Europeo under 16 femminile; Edoardo Nanetti, karate 1° posto campionato italiano kumite ippon cki; Elisa Cerquetella, karate 1° posto campionato italiano kumite ippon cki, Chadia Chouby, karate 1° posto campionato italiano kumite ippon cki, Mahamoud Gharsallaoui, karate 1° posto campionato europeo kumite wukf, 1° posto campionato italiano kumite ippon cki, Bilel Gharsallaoui, karate 1° posto campionato europeo kumite wukf, 1° posto campionato italiano kumite cki, Eleonora Orlandini, karate 1° posto campionato italiano kata cki, Davide Orlandini, karate 2° posto campionato italiano kata cki, 2° posto campionato euriopeo kata wukf; Michela Catena, calcio femminile supercoppa italiana 2018 con la Fiorentina italiana e convocazione nazionale femminile under 19
Sofia Pasqualini, gimkana western, 1 classificata Coppa Italia Cremona categoria novice junior, 2 classificata Coppa Italia Modena categoria novice junior, 1 classificata campionato italiano categoria novice junior, 1 classificata campionato regionale categoria novice junior, monta da lavoro, 3 classificata campionato italiano categoria novice; Agnese Bartolucci, gimkana western, 3 classificata Coppa Italia Cremona categoria junior, 1 classificata campionato italiano categoria non pro, 2 classificata trofeo delle regioni, 1 classificata campionato regionale categoria junior, monta da lavoro, 1 classificata campionato regionale categoria giovanissimi, 1 classificata campionato italiano categoria giovanissimi, 1 classificata Trofeo Coni Kinder; Alice Santilli, gimkana western, 2 classificata Coppa Italia Cremona categoria non pro, 1 classificata special event Cremona, 1 classificata campionato italiano categoria open, 2 classificata trofeo delle regioni, 1 classificata campionato regionale categoria non pro, monta da lavoro, 1 classificata campionato regionale categoria amatori, 2 classificata trofeo delle regioni; Angelica Ghergo, atletica campionessa italiana m.400 indoor 56″33, 2 classificata m.400 hs outdoor, partecipazione agli Europei Gyor in nazionale under 18 m.400 hs 8 classificata, campionato regionale m. 400, Simone Monzani, atletica campione italiano m.200 indoor sm 35 cat master, campione italiano m.200 outdoor sm35 cat master; Sandra Ghergo, atletica campione italiano lancio del peso sf 50 master, campionato regionale peso e giavellotto sf 50 master, Mario Fiori, atletica campione italiano 10 km marcia su strada sm 70 cat master, Gaetano Schimmenti, atletica, campione europeo Fisdir, staff. 4 x100 nazionale, campione italiano Fisdir, m.60 indoor, m.200 indoor, Stefano Stacchiotti, atletica, campione italiano Fispes, m.60 indoor, m.100 outdoor; Cesare Lazzari, judo cintura nera 6° dan judo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X